A TCFormula 1

F1 | Arrivano i primi commenti di Horner sul suo futuro in Red Bull

Alla presentazione della nuova Red Bull, la RB20, Christian Horner ha rinnovato massima concentrazione sul futuro della scuderia campione del mondo

Durante la presentazione della nuova Red Bull è presente anche Christian Horner, nonostante le voci insistenti su un futuro lontano dalla Formula 1. Dopo le voci di un probabile licenziamento da parte della scuderia austriaca, il team principal è comunque presente alla presentazione della RB20 progettata per il mondiale 2024.

horner red bull futuro
@Red Bull Content Pool

Horner è finito al centro di uno scandalo mediatico da giorni a causa di un’inchiesta aperta dalla scuderia campione del mondo. Il team principal, infatti, è indagato per un presunto invio illecito (di file privati) indirizzato a una dipendente e per questo ha visto il suo ruolo messo a rischio.


Leggi anche: F1 | “La Ferrari SF24 è già fuori dalla lotta con Red Bull”: la bocciatura dei media inglesi


Horner è a capo della Red Bull dal 2006 e ha vinto ben 7 titoli piloti (4 con Sebastian Vettel e 3 con Max Verstappen) e 6 titoli costruttori. Colonna portante della scuderia austriaca assieme a Adrian Newey e Helmut Marko, ha reso la scuderia austriaca una delle più titolate del mondo della Formula 1.

Nonostante le voci, comunque, Horner ha negato il suo coinvolgimento nella questione per cui è indagato. “Sono state fatte accuse che io nego completamente. Inevitabilmente c’è stata una distrazione, ma la squadra è molto unita e tutti sono concentrati sulla stagione a venire, quindi tutto si è svolto normalmente. Il supporto è stato fantastico” racconta Horner

“La RB20 sarà il ventesimo capitolo della nostra storia. L’obiettivo è quello di segnare una stagione come quella passato dove abbiamo vinto 21 gare su 22 totali. Ho massima fiducia in Max Verstappen e in Sergio Perez. La nostra macchina potrà andare molto bene in tutte le condizioni“.

La mia attenzione è concentrata sull’anno a venire e sulle gare che ci aspettano. Siamo già pronti per scendere in pista. Penso che l’intera squadra sia estremamente orgogliosa di ciò che abbiamo ottenuto nelle ultime 19 stagioni. Sapete, ci sono alcuni grandi momenti, alcuni alti, alcuni veri alti, alcuni bassi, ma alcune performance eccezionali” conclude poi il team principal.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter