F1 | Aston Martin – Krack: “Da pazzi pensare di rinunciare a Vettel”

Il Team Principal dell’Aston Martin Mike Krack ha detto che la sua squadra sarebbe “sciocca” a non cercare di mantenere Sebastian Vettel oltre la fine di questa stagione; ossia quando l’attuale contratto del quattro volte campione scadrà. F1 Aston Martin Vettel

F1 Aston Martin Vettel
Credits: Aston Martin Aramco Cognizant F1 Team F1 Aston Martin Vettel

L’Aston Martin ha iniziato lentamente la stagione, non riuscendo a mettere a segno punti nelle prime tre gare della stagione, con Vettel escluso dal Covid-19 per due di quelle. Tuttavia, la squadra di Silverstone ha mostrato segni di miglioramento a Imola, con Vettel e Lance Stroll che hanno concluso rispettivamente P8 e P10 portando l’Aston Martin al nono posto nella classifica costruttori.

Il contratto di Vettel con l’Aston Martin scadrà alla fine della stagione 2022, con il quattro volte iridato che ha affermato a Imola che il suo futuro “dipenderà ovviamente da come andrà quest’anno”.

Il team principal della squadra ha detto di aver capito i commenti, dato che Sebastian ha trionfato ben 53 volte in gara: F1 Aston Martin Vettel

“Non parlerò ancora di contratti ma ovviamente se hai un pilota come Sebastian Vettel che puoi mantenere motivato dandogli una macchina efficiente che merita con la qualità della sua guida, penso che saresti sciocco a non provare a riconfermarlo ancora nel futuro. Nonostante ciò, capisco al 100% i suoi commenti. Vuole vedere progressi; vuole vedere l’auto migliorare perché non è un pilota che vuole lottare per la P18 o la P16. Quindi capisco perfettamente i suoi commenti e spetta a noi fornire gli strumenti necessari per le sue prestazioni“.

parlando poi delle qualità del pilota tedesco,

Ma non smette di spingere ed è realistico su ciò che facciamo, quindi si tratta di cercare di unire ciò che pensiamo e che dobbiamo fare e ciò che lui pensa che dobbiamo sviluppare ed essere aperti, trasparenti, avere buone conversazioni per andare efficacemente avanti.”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.