F1 | Aston Martin svela il nome della monoposto 2021: si chiamerà AMR21

Aston Martin svela il nome della monoposto per la stagione 2021: si chiamerà AMR21 secondo un video teaser pubblicato mercoledì dal team britannico.

Aston Martin monoposto 2021
Nel video teaser pubblicato da Aston Martin, si nota il nome della monoposto 2021 – credits: Aston Martin Cognizant F1 Team Twitter

Aston Martin svela il nome della monoposto 2021: si chiamerà AMR21.

L’ex Racing Point ha rivelato che i lavori per la monoposto della stagione 2021 sono iniziati nell’agosto 2020. La AMR21 avrà il 50% del DNA della Racing Point 2020. Aston Martin avrà con sé in questa nuova avventura anche lo sponsor BWT, presente fin dai tempi della Racing Point. Non sarà, però, lo sponsor principale: sarà, infatti, la società informatica americana Cognizant che assumerà questo ruolo.

Il direttore tecnico Andrew Green ha spiegato che, nonostante il trasferimento di parti della monoposto 2020, sulla AMR21 è stato svolto un lavoro considerevole di aerodinamica. “Questi componenti sono progettati dal team specializzato utilizzando Catia CAD. Questi modelli vengono importati in CFD (fluidodinamica computazionale), elaborati e i risultati analizzati”.

“Noi, come squadra, sviluppiamo anche il CFD. È altamente ottimizzato per funzionare con le vetture di Formula 1 e, man mano che si sviluppa, diventa sempre più potente.”

Le parole di Bob Halliwell sul team AM

Il direttore di produzione, Bob Halliwell, ha aggiunto che il team Aston Martin è motivato a migliorare continuamente la propria auto grazie al nuovo marchio e agli investimenti.

“Penso che l’arrivo dell’Aston Martin in F1 abbia messo in luce quanto gli ingegneri e i meccanici stiano lavorando duramente; la loro attenzione ai dettagli, quel desiderio di migliorare sempre, sono la nostra forza”, ha detto. Stiamo assumendo persone più tecniche per permetterci di costruire e sviluppare in tutte le aree in tutta l’azienda, ma sempre in modo controllato.

Il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel e il canadese Lance Stroll prenderanno il volante dell’AMR21 in questa stagione, con i lavori già in corso per gli aggiornamenti in vista della monoposto 2022, partiti già questo gennaio.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Mario Isola in esclusiva: “Soddisfatti della scelta mescole nel 2020; riasfaltatura piste tema delicato nell’era Covid”

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.