F1 | Bernie Ecclestone, tra Hamilton e Vettel

Lewis Hamilton e Bernie Ecclestone -Foto vbet

Lewis Hamilton e Bernie Ecclestone -Foto vbet

Bernie Ecclestone in una recente intervista alla testata Autocar ha voluto dire la sua su alcuni piloti tra cui Hamilton, Vettel e Verstappen.

Lewis Hamilton e Bernie Ecclestone -Foto vbet

Bernie Ecclestone non ha dubbi. Lewis Hamilton è attualmente il mio miglior pilota in griglia. “Se mi chiedi chi è il miglior pilota attuale, ti risponderei Lewis Hamilton, ovviamente. Ma ci sono anche altri ragazzi che a parità di macchina, probabilmente, riuscirebbero a fare addirittura meglio. Penso a Max Verstappen e Sebastian Vettel, nonostante il tedesco si trovi a dover uscire da un momento difficile. Sono piloti che riescono a sfruttare al meglio la monoposto. Lewis negli ultimi anni ha avuto la vettura migliore e per questo riesce a stare sempre tra i primi. La sua squadra non gli fa mancare nulla”.

Il presidente onorario della Formula 1 ha voluto commentare anche quella che è la situazione del ferrarista. Alla domanda riguardante cosa sia successo a Vettel ha risposto cosi: Ha dovuto semplicemente confrontarsi con il suo compagno di scuderia. Charles si è trasformato improvvisamente da ragazzino sconosciuto a pilota veloce, performante e amato dal popolo Ferrari. Mi sento spesso con Seb ma di solito non parliamo di queste cose”.

Non potevano mancare riferimenti a quello che sarà il futuro del quattro volte campione del mondo. “Non è una scelta facile. Il suo contratto scade al termine di questa stagione. Se riuscirà a dimostrare quelle che sono le sue capacità, dovrebbe rimanere in Ferrari. Altrimenti, stava molto bene in Red Bull, lì si sentiva amato. Ripensandoci oggi, avrebbe fatto meglio a rimanere nella sua ex scuderia ma si sa, tutti vogliono la Ferrari”.


Anche Hamilton? “Non credo si sentirebbe molto a sua agio a Maranello. I tifosi amano Leclerc. Si sentirebbe accantonato. Lui è un fuoriclasse, è diverso dagli altri piloti. Ad oggi, va oltre la Formula 1 stessa, sta lanciando persino linee di abbigliamento. È in una posizione che gli permette di fare tutto ciò”.

Bernie Ecclestone ha spento ogni presunta voce su un suo possibile ritorno nel Circus. “Io ancora in Formula 1? No, ad oggi non ci sono motivi per cui dovrei tornare”.

Seguici anche su Instagram

F1 | Lewis Hamilton e la capacità di adattarsi

Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.