F1 | Binotto: “Ilott disputerà alcune sessioni di FP1 nel 2021”.

Il team principal di Ferrari, Mattia Binotto, ha affermato che il suo collaudatore, Callum Ilott, prenderà parte a diverse sessioni di FP1 nel 2021. Non ha specificato, però, se saranno effettuate prove con il team ufficiale oppure con Haas o Alfa Romeo, team clienti Ferrari.

Binotto Ilott sessioni FP1
Ilott sorridente durante i test privati Ferrari a Fiorano – credits: Scuderia Ferrari photo gallery.

Nonostante il suo secondo posto nella classifica di F2 nel 2020 e i sei podi ottenuti, Ilott non è riuscito ad assicurarsi un sedile in F1. Sarà, però, terzo pilota Ferrari e questo gli permetterà di lavorare a stretto contatto con il team di Maranello, facendo molte prove al simulatore. Inoltre, Binotto ha promesso ad Ilott che prenderà parte a molte sessioni di FP1 durante la stagione 2021 che lo aiuteranno a sviluppare maggiori competenze.

“Abbiamo Mick, che inizierà la sua carriera in Formula 1 con Haas e abbiamo anche giovani piloti che correranno in Formula 2”.

Callum sarà il nostro collaudatore: trascorrerà molto tempo sul simulatore e farà anche diverse sessioni di FP1 al venerdì“, ha annunciato Binotto in un’intervista.


Lo svizzero non ha voluto approfondire ulteriormente la questione e al momento non si sa con quale squadra correrà le FP1 e su quali circuiti. Molto probabilmente non Ferrari, dato che la scuderia di Maranello ha raramente lasciato riposare i suoi piloti ufficiali durante le prove libere. Le due opzioni più fattibili sembrano Alfa Romeo e Haas, con cui l’inglese ha già avuto contatti. Con il team svizzero ha corso i test riservati ai giovani piloti ad Abu Dhabi. Con il team di Guenther Steiner, invece, avrebbe dovuto fare il suo debutto nelle FP1 del Nürburgring. Tuttavia, la nebbia ha annullato quei piani.

Ilott ha partecipato ai test privati di Ferrari a Fiorano

Ilott è stato molto soddisfatto del suo test con la Ferrari 2018 a Fiorano. Il britannico spera di entrare gradualmente nelle dinamiche lavorative della Scuderia e punta ad essere d’aiuto al team per i test ufficiali in Bahrain.

Ilott si prepara a scendere in pista a Fiorano – credits: Scuderia Ferrari photo gallery.

“È stata una grande esperienza guidare una monoposto come la SF71H. Un buon inizio anno in cui ho acquisito esperienza con il team e ho anche iniziato a capire l’ambiente di lavoro in F1. Spero di poter essere in qualche modo integrato nel team durante i test pre-stagionali, ha concluso Ilott.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Domenicali su calendario e pandemia: “Pronti a tutto, fiducia nel vaccino: ma priorità a categorie vulnerabili”

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.