F1 | Binotto sulla decisione di portare avanti il weekend del GP di Jeddah : “Pronti a valutare la situazione”

Mattia Binotto ha commentato la decisione di portare avanti il weekend del GP di Jeddah nonostante l’esplosione di ieri. Binotto Jeddah

Binotto da Today.itGiornata tesa quella di ieri in Arabia Saudita, a preoccupare tutto lo staff della Formula 1 , è l’esplosione di un missile distante circa 20 chilometri dalla pista, che ha scatenato un clima di forte incertezza. L’allarme è scattato durante la prima sessione di prove libere nella giornata di Venerdì. A seguito dell’accaduto l’organizzazione ha indetto numerose riunioni, dalla direzione della Formula 1, fino alla convocazione dei piloti. A fare chiarezza sull’accaduto di Jeddah sono le parole di Binotto che spiega la preoccupazione di tutti i piloti:

“Non credo che il punto sia questo. I piloti si sono riuniti dopo l’episodio dell’attacco missilistico perché c’erano delle preoccupazioni, da tradurre però in considerazioni: noi come team principal abbiamo ricevuto rassicurazioni dalle autorità e dovevano essere spiegate ai piloti prosegue Binotto.


Leggi anche: F1 | Comunicato GPDA, parlano i piloti: “Molte opinioni, garanzie dai ministri dell’Arabia Saudita”


“I colloqui sono stati lunghi e trasparenti: credo che i piloti abbiano capito che era importante restare qui e correre e che lasciare il Paese non sarebbe stato giusto dopo le rassicurazioni ricevute. Se dovesse esserci un altro episodio? Ci hanno dato rassicurazioni, ma nel caso ci dovessero essere delle novità siamo pronti a riparlarne e valutare la situazione” conclude.

Binotto in seguito conclude l’intervista, rassicurando i giornalisti e lo staff dell’accaduto, che a quanto pare è costantemente sotto osservazione dalle autorità di Jeddah. Nottata piuttosto lunga per l’organizzazione della Formula 1 , tra cui anche Stefano Domenicali, che ha comunicato a seguito della riunione la sua fiducia nelle autorità.

La decisione della prosecuzione del GP di Jeddah  però, lascia ancora Binotto e l’intero staff immerso in un clima di incertezze, tra cui anche i piloti. I quali hanno avuto modo di esprimere le proprie preoccupazioni con l’organizzazione del Circus nella giornata di ieri. A seguito di questo, ulteriori aggiornamenti potrebbero giungere in giornata.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter