F1 | Bottas: “Una gara non può influenzare il mio futuro in Mercedes”

Nonostante il futuro di Bottas in Mercedes sia molto incerto, il finlandese ha respinto l’idea che il suo errore alla partenza del GP di Ungheria comprometterà il rinnovo per il 2022.

Bottas Mercedes futuro
Credits Valtteri Bottas Facebook

 

Si torna a parlare del futuro di Valtteri Bottas in Mercedes, dopo l’errore commesso dal finlandese alla partenza del Gran Premio di Ungheria. Bottas ha innescato una carambola, che ha portato al ritiro di Norris e Perez, e che ha compromesso la gara di Verstappen, a causa dei significativi danni riportati.

Per la sua manovra è stato penalizzato con cinque posizioni nel prossimo Gran Premio del Belgio e due punti sulla superlicenza. Per Christian Horner la penalità non è sufficiente, visto i danni ingenti sulle due Red Bull.

Ovviamente ho commesso un errore“, ha detto Bottas, “Mi trovavo io dietro e avrei dovuto frenare prima, invece ho ritardato il punto di frenata”.

Non è facile in quelle condizioni prevederlo, ma avrei dovuto frenare prima, perché quando ho iniziato a frenare, mi stavo avvicinando, poi ho bloccato le ruote e ho colpito Lando, e questo ha causato l’intero casino. Quindi, il mio è stato un errore di valutazione”.

Mercedes aveva annunciato che avrebbero preso la decisione peer la line up 2022 nel corso della pausa estiva. Intanto, George Russell, rivale di Bottas per il posto, è pronto a fare un test Pirelli per la Mercedes all’Hungaroring in questa settimana.


Leggi anche: F1 | Jacques Villeneuve a sorpresa: “Stroll in Mercedes e Bottas in Aston Martin”


Bottas ha smentito l’idea che il suo errore in Ungheria possa influenzare il processo decisionale dei vertici Mercedes.

Non abbiamo parlato del [mio futuro]“, ha detto Bottas alla domanda se avesse avuto una conversazione post-gara con il Team Principal Toto Wolff. “Credo che una gara non possa influenzarlo, non lo credo proprio. Vedremo nelle prossime settimane cosa succederà”.

Onestamente penso che sarebbe bello correre il prossimo fine settimana e cercare di fare una buona gara“, ha aggiunto. “Ma credo sia il momento di una pausa, cercare di tornare forte e di riprendere al meglio per la seconda parte di Campionato.”

Alla domanda, intanto, se Bottas stesse valutando altre opzioni per il 2022, nel caso in cui non dovesse rinnovare con Mercedes, per il finlandese ha risposto: “Non posso dirtelo – ma stiamo lavorando!”

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Victoria L.

Laureata in Comunicazione, lavoro in una media company. Appassionata di Formula 1, la seguo dal Gran Premio di Jerez 1997.