F1 | Bottas: “Vettel in Mercedes? Non credo proprio”

Nel corso di un’intervista con Sky Valtteri Bottas ha escluso la possibilità di vedere Vettel a bordo di un Mercedes l’anno prossimo. L’attuale pilota delle Frecce d’argento ha poi affermato di essere sorpreso e divertito dalle ipotesi dei media che vedevano il quattro volte campione del mondo al suo posto

Bottas Vettel
Foto: AP

“La Mercedes sta pensando a Vettel? No” a parlare è Valtteri Bottas, attuale compagno di Lewis Hamllton in Mercedes, che con questa dichiarazione stronca le ipotesi che vedono Vettel al volante delle Frecce d’argento.

Dopo l’annuncio dell’addio del tedesco, che lascerà il team italiano nel 2021, l’argomento più gettonato è stato proprio il futuro del Ferrarista. E si, perché ad oggi i sedili liberi in F1 sono sempre meno e la possibilità di vedere Vettel nella categoria regina anche l’anno prossimo si riduce drasticamente.

Al momento, infatti, l’unico top team che non ha ancora annunciato il rinnovo del contratto dei suoi due piloti è proprio la Mercedes. Proprio per questo in molti avevano pensato per il team tedesco Vettel sarebbe potuta essere un’ottima opzione. Dopotutto quest’ultima ipotesi avrebbe giovato anche al marketing per via del fatto che il pilota e la scuderia avrebbero avuto la stessa nazionalità.

A fare insospettire i media si ci era messo anche Toto Wolff, team manager della Mercedes secondo cui: “Vettel? E’ un ottimo pilota e può decidere liberamente cosa fare del suo futuro sportivo. Ovviamente vederlo in Mercedes sarebbe una bella storia di marketing”


Adesso però, intervistato da Sky, il finlandese Valtteri Bottas, ha fatto capire chiaramente che il futuro del tedesco non sarà a bordo di una Mercedes. “Siamo stati onesti per quanto riguarda i contratti e posso assicurare che la Mercedes non è interessata a Sebastian” ha affermato il finlandese.

E’ strano e divertente il fatto che nonostante la F1 non sia ancora ripartita, secondo i media ci sono già piloti pronti a sostituirmi. Comunque non fa nulla, non sono preoccupato per il mio futuro” ha concluso Bottas.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Nessun nuovo motorista entro il 2026, ma le nuove Power Unit saranno economiche ed ecosostenibli