F1 | Brown elogia Carlos Sainz: “Ha superato le nostre aspettative. La line-up Ricciardo-Norris? Ne vedremo delle belle”

“Carlos Sainz è stato in grado di superare di gran lunga le nostre aspettative” così Zak Brown, attuale amministratore delegato McLaren ha parlato del pilota spagnolo che al via del GP di Melbourne indosserà la tuta rossa del Cavallino, lasciandosi alle spalle due anni che di certo non dimenticherà facilmente…

Zak Brown Carlos Sainz

Solo poche settimane fa Zak Brown e il team McLaren salutavano Carlos Sainz con un commovente video sui canali social ufficiali, raccomandando alla Ferrari di trattare bene il pilota spagnolo, pupillo della scuderia inglese. Un addio particolare, dunque, che fa capire bene il legame, fortissimo, instaurato da Sainz con il team.

Un legame nato nel 2019 quando lo spagnolo è approdato a Woking sorprendendo il team grazie a performance impressionanti. Proprio nel corso della stagione 2020, infatti, il figlio d’arte ha dimostrato costanza e tenacia, qualità fondamentali per un pilota.

Carlos in questi anni ha fatto un lavoro incredibile. Certo se non fosse stato un ottimo pilota, non avremmo mai deciso di prenderlo, ma diciamo che ha superato le nostre aspettative. Con noi è riuscito a dare il massimo, ad esprimersi” ha rivelato Zak Brown, amministratore delegato del team di Woking.

“Ovviamente anche tutti coloro che hanno lavorato nel team per produrre due monoposto affidabili sono stati importantissimi. Stessa cosa Renault, che è stato un ottimo partner. Tutti, dunque, hanno fatto la loro parte per produrre un buon risultato, e sia Carlos sia Lando sono stati in grado di far fruttare al meglio le risorse offerte”

Un ottimo lavoro di squadra, dunque, che ha portato la McLaren ad ottenere risultati fino a qualche anno fa impensabili, come il terzo posto nel campionato costruttori. Una vittoria utilissima, che dimostra quanto, la storica scuderia sia cresciuta, riuscendosi a rialzare dall’oblio degli ultimi anni.

In ogni caso siamo felicissimi di accogliere Ricciardo adesso” ha detto l’imprenditore statunitense cambiando argomento per parlare del futuro del team.

Al via del GP di Melbourne, infatti, sarà Daniel Ricciardo ad indossare la tuta McLaren al fianco di Norris, giovanissimo talento del Circus. Daniel è un pilota esperto, che ha già vinto delle gare. Tra l’altro avevamo anche già tentato di fare un contratto con lui due anni fa”

“Per quanto riguarda la coppia Norris-Ricciardo, invece, credo sia stata un’ottima scelta. Credo sia la line-up, dentro e fuori la pista, più interessante del Circus. Non vedo l’ora di vederli lavorare insieme!”

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Vettel sui circuiti della stagione 2020: “Imola impressionante, sarebbe bello tornarci”