F1 | Button: “Se la Ferrari ha escluso Vettel è pura follia”

Le parole del Campione del Mondo 2009 Jenson Button suonano molto chiare. Se il team di Maranello avesse deciso seriamente di liquidare Sebastian Vettel di sua iniziativa più che di comune accordo sarebbe davvero un grave errore.Button Ferrari ha escluso Vettel è follia

Button Ferrari ha escluso Vettel è follia

Dopo l’ufficialità del accordo con cui il pilota tedesco cederà il suo sedile allo spagnolo di casa McLaren, emergono nuovi dettagli in merito a questa sensazionale new di mercato.Button Ferrari ha escluso Vettel è follia

Da molto tempo pare che il team di Maranello non abbia mai offerto a Vettel un nuovo contratto e aveva già ipotizzato Sainz come suo sostituto durante l’inverno. Inoltre il capo della McLaren Zak Brown ammetteva che la squadra aveva dato allo spagnolo il permesso di parlare con la Ferrari durante la bassa stagione.Button Ferrari ha escluso Vettel è follia 

Jenson Button, commentando l’azione di mercato dichiara:

“Se Vettel è stato cacciato dalla squadra, per me è una follia! È un quattro volte campione del mondo, ha mostrato la sua velocità anche tutto l’anno scorso. Certamente ha  attraversato un momento difficile della sua carriera quando Charles vinceva le gare e penso che questo gli abbia fatto un po’ male. In ogni caso si è saputo riprendere ed è sicuramente qualcuno che metterei in macchina se avessi una squadra di F1. Non so se la Ferrari stia percorrendo la strada del non volere due piloti numero uno o cosa; ma è una scelta davvero strana per me e sono ancora scioccato dalla decisione di Sebastian di non essere in una macchina rossa.”

 

Button ritiene che la Ferrari abbia commesso un errore se ha scelto Sainz nella convinzione che non costituirà una minaccia per la posizione di Charles Leclerc all’interno della squadra. Ovviamente il giovane monegasco è dotato di un talento davvero enorme e lo ha mostrato anche nel corso della stagione 2019; ma anche Carlos è davvero talentoso e non si accontenterebbe facilmente della nomina di seconda guida.

Parlando dello spagnolo, Button ha aggiunto:

“Penso che Carlos sia un vincitore. È tutto suo padre, vuole andare lì e fare il meglio che può e vuole portare a casa un campionato. Binotto ha scelto la persona sbagliata se vuole solo una buona atmosfera all’interno di una squadra. Ovviamente la Ferrari avrà un grande pilota ingaggiando Carlos, ma lui vuole vincere. Vedremo come andrà a finire.”

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

 

Seguici anche sui social:
Telegram Facebook Twitter Instagram 

 

F1 | Todt: ” Vettel sarebbe un buon presidente FIA”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo amatoriale e amante dei motori da sempre. Tutte le foto le trovate su: https://mattyq3299.wixsite.com/mqphotography