F1 | Callum Ilott: “Un privilegio fare le libere, al Nurburgring il primo podio della mia carriera”

Callum Ilott salterà nell’abitacolo della Haas VF-20 nelle Prove Libere 1 al Nurburgring, tornando in pista con una F1 per la prima volta dai test di Barcellona 2019.

Callum Ilott
Callum Ilott ai test di Barcellona nel 2019 con Alfa Romeo. Foto: Autosport

Callum Ilott avrà l’opportunità di guidare la Haas VF20 durante la prima sessione di prove libere del Gran Premio dell’Eifel.

Il pilota britannico parteciperà per la prima volta ad un weekend ufficiale di Formula 1 in un team della massima categoria.

La prima e unica volta su una F1 risale ai test di Barcellona del 2019, quando Ilott guidò l’Alfa Romeo C38.

Non fu una prima volta da ricordare per lui. Infatti, dopo aver percorso 41 giri senza problemi, Ilott sbatté in Curva 3 compromettendo il suo esordio.

Prima di guidare la Haas nelle FP1 sulla pista tedesca, il 21enne completerà un test sulla pista di Fiorano al volante della Ferrari SF71-H.

Attualmente Ilott è secondo in campionato ed insegue da non troppo lontano Mick Schumacher.

Il pilota della UNI-Virtuosi è alla sua seconda stagione in Formula 2 dopo aver debuttato con Charouz nel 2019 e finora ha ottenuto tre vittorie e sei podi.

I punti che separano Ilott da Schumacher in classifica alla vigilia degli ultimi due weekend in Bahrain sono 22.

Il nativo di Cambridge è, così come Mick, tra i candidati per un sedile in Alfa Romeo o Haas in Formula 1 dalla stagione 2021.

Queste le parole di Ilott in vista della sessione di libere al Nurburgring, pista della quale ha dolci ricordi: “È un vero privilegio fare la mia prima sessione di prove libere, soprattutto farlo con il team Haas. È incredibile avere questa possibilità su una pista che è una delle mie preferite – è stato lì che ho ottenuto il primo podio della mia carriera nel 2015. Il Nürburgring significa molto per me ed è una pista con una vera eredità, quindi è fantastico che avrò la mia prima uscita in un weekend di gara di F1 lì. Grazie al team Haas e alla Ferrari Driver Academy per avermi dato questa opportunità così grande. Dovrebbe essere davvero divertente ed eccitante. Ho intenzione di sfruttarla al meglio, non vedo l’ora”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Mick Schumacher: “Felicissimo, speciale esordire al Nurburgring”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.