F1 | Come sta Alex Zanardi? Le ultime informazioni

Dopo un periodo passato al San Raffaele di Milano Alex Zanardi è stato trasferito all’ospedale di Padova dove verrà monitorato.

Alex Zanardi
Foto automotorinews

Dopo essere stato ricoverato d’urgenza il 24 luglio, oggi i medici del San Raffaele di Milano hanno acconsentito al trasferimento di Alex Zanardi all’ospedale di Padova. Ricordiamo che l’ex pilota è stato vittima di un gravissimo incidente mentre era con la sua handbike nei pressi di Siena. Dopo aver sopoortato numerosi interventi chirurgici e neurologici, il San Raffaele di Milano ha tenuto in osservazione Alex Zanardi  per mesi prima del trasferimento di oggi.

L’entità dell’incidente era stata chiara sin da subito, tant’è che per più volte si è temuto per la vita dell’atleta. Sono ancora in corso le indagini aperte per stabilire eventuali responsabilità anche se sembrerebbe essersi trattato di un errore da parte di Zanardi.

“Negli ultimi due mesi Alex Zanardi ha potuto intraprendere un percorso di riabilitazione fisica e cognitiva. Ad oggi il paziente ha raggiunto una condizione fisica e neurologica di generale stabilità che ha consentito il trasferimento ad altra struttura ospedaliera. A lui i migliori auguri per un futuro di progressivo miglioramento clinico”. Questo è quanto l’ospedale milanese che ha curato Zanardi in questi quattro mesi ha dichiarato in data odierna. A lui va anche il nostro grande in bocca al lupo.

Seguici anche su Instagram

F1 | Come ottenere il rimborso dei biglietti del GP di Imola