F1 | Concluso il meeting tra FIA, Renault e Racing Point

La decisione della FIA in merito alla protesta della Renault contro la Racing Point verrà presentata poco prima delle FP1 del secondo GP di Gran Bretagna.

FIA Renault Racing Point
Renault, Gran Premio Gran Bretagna. Fonte: account Twitter del team.

Durante il weekend del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone la Renault ha di nuovo posto reclamo sulla Racing Point, mettendo ancora una volta in dubbio la legalità della vettura.
La scuderia francese sostiene che la squadra di Lawrence Stroll disponga molte parti identiche della Mercedes W10, l’auto delle Frecce d’Argento del 2019. La Renault quindi ha chiesto alla FIA di continuare le indagini aperte già da un po’ di tempo.

La Federazione si è riunita in giornata con i dirigenti delle due scuderie per discutere della situazione. La riunione, alla quale ha partecipato anche Mercedes, è durata quasi tre ore. Alla fine del meeting nessuno ha parlato dell’inchiesta, quindi a tutti toccherà aspettare il verdetto della FIA.

Il verdetto

Quindi la decisione della FIA, che rilascerà il comunicato con la decisione in merito a questa faccenda, verrà svelata questo venerdì mattina poco prima dell’inizio delle FP1 del secondo Gran Bretagna. Dopodiché si vedranno anche i provvedimenti presi dalla Federazione in base alla decisione della stessa. FIA Renault Racing Point

Seguici anche su Instagram

 

F1 | Binotto cede la direzione tecnica Ferrari: “Ci sono persone giuste nel ruolo giusto”

Pascal Galli

Appassionato di motori sin da bambino. Qualsiasi cosa abbia quattro ruote e una livrea, me ne innamoro.