F1 | Lunedì la conferenza stampa: Cosa farà Perez nel 2021?

Il pilota messicano Perez parlerà delle sue opzioni per il 2021, lunedì alle 20:30 in Bahrain. Sarebbe davvero incredibile se il prossimo anno non fosse in Formula 1: al momento è al quarto posto nella classifica piloti.

Perez 2021
Credits Perez Facebook

Ancora non si conoscono i piani di Sergio Perez per il 2021. Di certo c’è che non correrà più per la Racing Point, che dal prossimo anno sarà Aston Martin. Lance Stroll e Sebastian Vettel saranno i piloti titolari.

E Perez?

In questi mesi, da quando è stato annunciato l’arrivo di Vettel, si sono sentite tante ipotesi: il passaggio in Williams, al posto di George Russell, sembrava certo fino a quando il team non ha riconfermato il pilota inglese.

Dopo l’errore di Alex Albon durante le FP2 del GP del Bahrain, sono molto nel Circus a pensare che la Red Bull potrebbe non confermare il pilota. Potrebbe correre per la Red Bull, ma non è semplice la convivenza con Max Verstappen. Lui stesso, dopo il terzo posto in Turchia, ha dichiarato che è l’unica opzione possibile.

I sedili vacanti nel 2021 non sono molti, ma soprattutto ci sono tanti altri piloti giovani o meno che premono per avere un posto in Formula 1.

Perez è attualmente al quarto posto nella classifica piloti, dopo i due della Mercedes e Verstappen. Sarebbe davvero incredibile se il prossimo anno non fosse in Formula 1.

Sergio Perez riguardo al suo futuro, questa settimana, ha dichiarato: “La maggior parte dei piloti che si ritirano, dopo sei mesi impazziscono e vogliono fare tutto ciò che è disponibile. Devo vedere“.


Se non sarò la Formula 1 l’anno prossimo, non mi vedo da nessun’ altra parte al momento. Quindi ci vorrebbe un anno di pausa per capire quello che voglio fare, se mi mancherà davvero”.

Per tutta la vita sono stato nell’ambiente delle corse. Quindi devo vedere anche la vita fuori da questo sport, com’è, se mi si addice e poi vedere se mi manca o voglio solo continuare con quella vita”.

Perez ha iniziato a fare kart quando aveva sei anni. Ora ha 30 anni e ha due figli piccoli. Al termine del 2020, agli avrà corso in 191 gran premi in 10 anni in campionato, otto dei quali sono finiti tra i primi 10 in classifica piloti. Ha avuto nove podi (finora) nonostante non sia mai stato in un top team.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain- Le prove libere della McLaren- Sainz: “Mi aspetto un’altra battaglia questo fine settimana”

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.