F1 | Conferenza stampa GP Germania – Raikkonen: “Non penso a ritirarmi. Io e Vettel? Ancora amici.”

Kimi Raikkonen ha presenziato alla conferenza stampa del GP di Germania. Il finlandese ha parlato del progresso dell’Alfa nelle ultime gare e di come la sua routine sia sostanzialmente rimasta invariata nonostante il cambio di team. Per concludere, ha parlato della sua amicizia con Vettel. Conferenza GP Germania raikkonen.

Conferenza GP Germania Raikkonen
Foto: LAT Images

Kimi Raikkonen ha iniziato la sua conferenza stampa in quel di Hockenheim rispondendo ad una domanda sul suo “nuovo” team. Conferenza GP Germania raikkonen.

“Siamo felici di come stanno andando le cose, ma c’è ancora molto da fare per essere più veloci e giocarcela con gli altri team. Rispetto agli anni passati il cambiamento in fattore performance è notevole. Sin da quando sono arrivato, ho lavorato tantissimo senza fermarmi. La mia vita non ha subito stravolgimenti col cambiamento del team, ma è più tranquilla.”

Il finlandese ha davanti un contratto di due anni, ma nel paddock girano spesso voci infondate su un suo pissibile ritiro a fine 2019. Kimi ha smentito tutto quanto.

“Al momento non penso a ritirarmi. Ho ancora un contratto valido con l’Alfa. Non ho nulla in programma, vedremo.”

In conferenza stampa era presente anche Vettel che ha speso delle parole nei confronti del suo ex collega in Ferrari. Il tedesco ammira molto Kimi, che corre ancora sul ciglio dei 40 anni. A Raikkonen è stato domandato se ha nostalgia di Seb.

“Non mi manca, voglio dire, ci vediamo spessissimo nel paddock. Tra noi c’è sempre stata una forte amicizia che non si è affievolita.”

Seguici su Instagram

F1 | La FIA ha istituito un team per trovare ed eliminare le aree grigie del regolamento 2021

 

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.