F1 | Conferenza stampa GP Silverstone – Russell: “Anni difficili per Williams, lavoriamo per risalire”

George Russell era presente alla cinferenza stampa del suo primo GP di casa. Insieme a lui i sui connazionali Lando Norris e Lewis Hamilton, Daniel Ricciardo e Antonio Giovinazzi. Conferenza stampa Silverstone Russell

Conferenza stampa Silverstone Russell
Williams Racing, Twitter

Argomento chiave della conferenza è stato il rinnovo di Silverstone. Il pilota Williams ne è contento e non è sorpreso, vista la tradizione e la grande storia di questo Gran Premio. Conferenza stampa Silverstone Russell 

Nonostante le pessime performance della sua monoposto, George mostra un amore incondizionato per la squadra, in cui crede fermamente.

“Sono state due stagioni difficili per la Williams, migliorare non è semplicissimo. Ci stiamo lavorando minuziosamente e speriamo che col tempo la situazione migliori. È un progetto a lungo termine, ma speriamo di ottenere presto dei buoni risultati.
Amo il mio team perché dietro ha una grande storia, ogni volta che vado al museo sono estasiato da tutte le monoposto esposte; ho avuto modo di provarne alcune e ho notato come le cose siano cambiate nel corso degli anni.”

Molte novità per il GP di Gran Bretagna 2019: non solo la rimozione della terza zona DRS, ma anche la riasfaltatura dopo le numerose polemiche dell’anno scorso.

“Non ho ancora guidato, non so come si comporterà la pista. Anche lo scorso anno venne riasfaltato e ci furono comunque delle polemiche.”

Il 5 volte campione del mondo Lewis Hamilton, circondato da due giovani promesse (Norris e Russell) in conferenza stampa, ha elogiato il lavoro che stanno facendo. Dall’alto della sua esperienza – e anche dell’età – è bello vedere dei piloti in formazione che stanno crescendo.

Seguici su Instagram

F1 | Rimossa la terza zona DRS a Silverstone

 

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.