F1 | Conferenza stampa GP Ungheria – Ocon: “Mio futuro gestito da Mercedes”

Nella conferenza stampa dei piloti che inaugura il weekend del GP di Ungheria, sono state molte le domande di mercato. Esteban Ocon, dato secondo alcune voci come possibile pilota Renault, ha eluso le domande sul suo futuro, affermando che la sua situazione contrattuale è gestita da Mercedes. GP Ungheria Ocon

GP Ungheria Ocon

Con la Formula 1 che si appresta a fermarsi per la pausa estiva, il periodo è particolarmente vivace per le voci di mercato. Esteban Ocon è uno dei piloti al centro dei rumors, con il rapporto con Force India che potrebbe concludersi dopo due stagioni per andare a prendere il posto di Carlos Sainz in Renault. Ocon Ungheria

Le domande sulle voci mercato

Interpellato sulle possibilità di cambiare squadra per il 2019, Ocon ha risposto così in conferenza stampa:.

“Ovviamente quando ci sono molte voci che ti riguardano è sempre molto positivo. Significa che stai destando l’attenzione di molte persone in pista, quindi è sempre qualcosa di positivo. Da parte mia però, voglio concentrarmi sul lavoro che sto facendo, ma se gli altri parlano tanto di te vuol dire che ci sono molte possibilità per il futuro, quindi non sono preoccupato. Quando ci sarà qualcosa di concreto sarete i primi a saperlo.” Ocon Ungheria

Quando gli è stato ricordato che alla firma con Force India si era parlato di varie parti coinvolte, in molti hanno pensato a Renault (essendo stato anche terzo pilota della casa francese nel 2016).

Alla domanda se esiste realmente un’opzione Renault sul contratto o se è un pilota Mercedes a tutti gli effetti, Ocon ha risposto:.

“Non voglio addentrarmi nei dettagli del mio contratto, ma non è un segreto che siano situazioni gestite da Mercedes”.

La rivalità con Perez

Foto: Force India

Altro punto toccato nella conferenza stampa è stata la rivalità con il compagno di squadra in Force India. Ocon e Perez nel 2017 sono stati protagonisti di diversi contatti tra loro, mentre quest’anno sembra esserci una situazione più tranquilla. Nel commentare se questa rivalità sia cambiata rispetto ad un anno fa, Ocon ha così risposto:.

“È sempre stata una grande rivalità quella all’interno del team tra me e Sergio, però è una rivalità positiva, che ci spinge a far meglio. Chiaramente sto racimolando sempre più esperienza, verso fine dell’anno scorso ero già più contento del rapporto che avevo all’interno del team, adesso mi sento davvero bene con la squadra.”

“Anche quest’anno c’è ancora una grande battaglia tra me e Sergio”, ha proseguito Ocon. “Vogliamo sempre finire uno davanti all’altro, lui sta spingendo me al massimo e io sto spingendo lui al massimo. Mi piace questa sana rivalità che abbiamo, l’atmosfera comunque è grandiosa, abbiamo un ottimo rapporto.” Ocon Ungheria

F1 | Conferenza stampa GP Ungheria – Sainz: “Aspetto il rinnovo di Ricciardo, poi deciderò”

mm

Emanuele Di Meo

Laureando in Ingegneria Meccanica con una grande passione per la Formula 1. Seguo con particolare interesse anche la Formula 2. Admin della pagina Instagram @vuliusgp.