F1 | Confermato: Città del Messico rinnova il contratto con la Formula 1

La Formula 1® è lieta di annunciare che il Gran Premio del Messico di Formula 1 continuerà a tenersi a Città del Messico fino almeno alla fine del 2022. L’accordo tra la Formula 1, la Corporación; Interamericana de Entretenimiento (CIE), il promotore dell’evento e il governo di Città del Messico è stato formalmente firmato oggi in una conferenza stampa tenutasi presso l’Antiguo Palacio del Ayuntamiento a Città del Messico. Città del Messico rinnova il contratto con la Formula 1

 

Città del Messico rinnova il contratto con la Formula 1
Gran Premio del Messico di Formula 1 continuerà a tenersi a Città del Messico fino almeno alla fine del 2022

L’accordo siglato farà si che la ridente città dell’America latina continuerà a mantenere attiva in scena una tappa del; campionato mondiale di Formula 1 FIA all’Autodromo Hermanos Rodriguez, che ha ospitato la gara per la prima volta nel 1963. C’è ovviamente un incredibile entusiasmo per moltissimi tifosi in Messico, dimostrato dal fatto che oltre 1,3 milioni i fan hanno; partecipato alla gara dal 2015, il pubblico televisivo globale cumulativo dal 2015 al 2018 è stato di 380 milioni e vi è una base di fan di F1 di 45 milioni in tutto il paese. Città del Messico rinnova il contratto con la Formula 1

Il Grand Prix del Messico è uno dei più spettacolari dell’anno, amato da tutti; piloti e dai fan. Quest’anno, la gara che ben 5 volte ha consegnato il titolo piloti in passato, celebra la sua 20 ° edizione. Verrà apportata un importante modifica a livello nominativo; infatti dal 2020 il titolo ufficiale dell’evento sarà “Gran Premio di Città del Messico” per sottolineare il sostegno fornito dal governo e le varie autorità messicane della città alla sua realizzazione.Città del Messico rinnova il contratto con la Formula 1

Città del Messico è una delle città più vivaci e colorate del mondo e il prolungamento del contratto per altri tre anni; rappresenta un’opportunità per continuare a spingere come destinazione turistica di classe mondiale, continuando a sostenere lo sviluppo di l’economia locale. Con l’Autodromo Hermanos Rodriguez situato appena ad est della città e con una linea metropolitana pronta a sfrecciare e collegare le varie zone ogni giorno, il Gran Premio del Messico è una fantastica occasione per mescolare sport, divertimento e cultura. Città del Messico rinnova il contratto con la Formula 1

Chase Carey, Presidente e CEO, Formula 1®, ha dichiarato: Città del Messico rinnova il contratto con la Formula 1

“Siamo lieti di aver rinnovato la nostra partnership con Città del Messico, che ospiterà il Gran Premio del Messico di Formula 1 fino almeno al 2022. Da quando è tornato al calendario del campionato nel 2015, questo evento ha sempre dimostrato di; essere incredibilmente popolare tra i pubblico e fan, non solo in Messico, ma anche in tutto il mondo.

Prova di ciò è il fatto che il promotore della gara ha vinto il premio FIA per il miglior evento non meno di quattro anni consecutivi e, in quei quattro anni, oltre 1,3 milioni di spettatori hanno partecipato al Grand Prix. Il Grand Prix è stato anche un importante motore economico per la città, rafforzando le sue credenziali come centro per il turismo. Vorrei ringraziare il sindaco, Claudia Sheinbaum Pardo e l’intero governo di Città del Messico per tutti i loro sforzi per garantire alla Formula 1 di continuare in Messico. Non vedo l’ora di vedere un’altra grande folla di fan all’Autodromo Hermanos Rodriguez dal 25 al 27 ottobre per la FORMULA 1 GRAN PREMIO DE MEXICO 2019. ”

Claudia Sheinbaum Pardo, sindaco di Città del Messico, ha dichiarato:

“La presenza della Formula 1 in città per altri tre anni è stata raggiunta per la prima volta attraverso un nuovo modello di; finanziamento in cui le risorse pubbliche non sono state utilizzate. In precedenza il governo federale aveva collaborato al pagamento dell’evento. Il governo di Città del Messico avrà un ruolo da intermediario, creando una fiducia che aumenterà gli investimenti privati ​​necessari per realizzare questo evento internazionale. Il prezzo dei biglietti rimarrà lo stesso degli anni precedenti. “

Alejandro Soberon, Presidente e CEO di CIE, ha dichiarato: Città del Messico rinnova il contratto con la Formula 1

“Voglio ringraziare profondamente la dott.ssa Claudia Sheinbaum e il governo di Città del Messico per il voto di fiducia che ci hanno affidato. Alla CIE, ci impegniamo a promuovere e gestire eventi di alta qualità nel mondo. Attraverso questa piattaforma internazionale, abbiamo l’opportunità di mostrare le diverse ricchezze culturali di questa fantastica città. Non vediamo l’ora di accogliere migliaia di turisti, sia nazionali che stranieri a questo premiato evento. Inoltre, voglio ringraziare i fan della Formula 1; sia in Messico che all’estero – senza dubbio, la loro energia e passione hanno reso il nostro Grand Prix un’esperienza davvero unica e speciale.”

 

Seguici anche sui social

F1 | Valtteri Bottas in cerca di alternative per il 2020

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo amatoriale e amante dei motori da sempre. Tutte le foto le trovate su: https://mattyq3299.wixsite.com/mqphotography