F1 | CONFERMATO: Tutti i team hanno firmato il Patto della Concordia

In una recente comunicazione ufficiale, la F1 ha annunciato che tutte le 10 squadre impegnate nel mondiale 2020 hanno accettato il nuovo accordo. Tale documento prevede gli elementi chiave in base ai quali i vari team gareggeranno fino al 2025. F1 firmato Patto Concordia

F1 firmato Patto Concordia

La Ferrari, la Williams e la McLaren sono state tra le prime a muoversi in tale direzione, annunciando la firma martedì pomeriggio. Questa mattina la F1 da notizia che anche le restanti 7 squadre hanno siglato i nuovi termini. F1 firmato Patto Concordia

Dalla direzione generale della Formula 1 giungono le seguenti parole: F1 firmato Patto Concordia

“L’accordo garantirà un futuro sostenibile a lungo termine per la Formula 1 e, combinato con i nuovi regolamenti annunciati nell’ottobre 2019 che entreranno in vigore nel 2022, ridurrà le disparità finanziarie e in pista tra le squadre. Questo contribuirà a livellare il circus, creando gare più combattute e tanto volute dai nostri fan di tutto il mondo. Inoltre, con gare in cui il vincitore sarà incerto ad ogni appuntamento, attireremo più appassionati nel nostro sport. Questo andrà a vantaggio di ogni squadra e continueremo ad aumentare la crescita globale della Formula 1.”

 

Chase Carey, Presidente e CEO di F1, ha dichiarato:

“Quest’anno è stato davvero senza precedenti per tutto il mondo e siamo orgogliosi che la Formula 1 si sia ritrovata negli ultimi mesi per tornare a correre in modo sicuro. Abbiamo detto all’inizio dell’anno che a causa della natura dilagante della pandemia, il Patto della Concordia avrebbe richiesto più tempo per essere completato e siamo lieti di essere riusciti a concluderlo entro agosto giungendo ad un accordo con tutti e dieci i team. Tutti i nostri fan vogliono vedere corse più combatte e azioni ruota a ruota. Ogni squadra avrà la possibilità di salire sul podio.

 

“Il Patto della Concordia, combinato con il nuovo Regolamento al via dal 2022, metterà in atto le basi per creare un ambiente che sia finanziariamente più equo e colmerà il divario tra i team in pista”.

Anche Jean Todt, Presidente della FIA, si è espresso in merito alla firma giunta da parte di tutte le squadre:

“La firma tra FIA, Formula 1 e tutti e dieci i team attuali assicura un futuro stabile per il Campionato del Mondo di Formula Uno. Nel corso dei suoi settant’anni di storia, la Formula 1 si è sviluppata a un ritmo notevole, spingendosi ai confini della sicurezza, della tecnologia e della competizione ai limiti assoluti. Oggi abbiamo conferma che un nuovo eccitante capitolo di questa storia sta per iniziare. Durante l’emergenza mondiale che stiamo vivendo, sono orgoglioso del modo in cui tutti gli stakeholder della Formula 1 hanno lavorato insieme. Negli ultimi mesi è stato messo in atto moltissimo nell’interesse di questo sport e dei fan. L’obiettivo principale ora è creare un percorso per una maggiore sostenibilità e concorrenza leale.”

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | Leclerc: E’ polemica per la guida senza le cinture di sicurezza allacciate correttamente

 

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.