F1 | Coulthard: “Stupito da Mick Schumacher. Un problema se non batterà Mazepin”

Nel corso di un’intervista rilasciata a Express Sport, David Coulthard ha voluto parlare di Mick Schumacher e di quella che sarà la sua prima stagione in F1. Mick Schumacher Mazepin

Mick Schumacher Mazepin
Foto: thejudge13

Tra i duelli più emozionanti dei primi anni Duemila ci sono sicuramente quelli tra David Coulthard e Michael Schumacher. Oggi, quasi venti anni dopo l’ex pilota McLaren ha commentato quella che sarà la prima stagione di Mick Schumacher in F1. Per il britannico, il figlio dell’ex rivale ha dimostrato di avere grande talento e crede che per lui ci potrà essere posto in Ferrari un giorno. Mick Schumacher Mazepin

Mi ha stupito vedere Mick Schumacher in questa stagione. Lo seguo da quando corre nelle categorie minori. Il suo miglioramento è stato pazzesco. Ha molta concentrazione, fame e voglia di arrivare in alto. Ha una personalità unica ed è grazie al suo carattere che è riuscito a cogliere tutte le opportunità che gli sono state date. Puoi dare a chiunque una grande macchina o un gran team ma senza il talento non sarebbero in grado di andare veloci.

La Haas è un ottimo posto per lui per poter continuare a crescere. Non credo che farà fatica a battere Mazepin, altrimenti vuol dire che qualcosa non va. Credo che se continua così in un paio d’anni potrebbe avere la chance di essere su una Ferrari o in un altra grande scuderia. Molto dipenderà anche da Charles Leclerc e Carlos Sainz”.

Seguici anche su Instagram

Tra F2 e F1 – Intervista ESCLUSIVA a Felipe Drugovich: “Non è bello rivedere gli incidenti, ma anche noi siamo curiosi”