F1 | Ecco le prime immagini dell’Aston Martin in veste di Safety Car

Ecco le prime immagini dei due modelli Aston Martin che quest’anno debutteranno in F1 come Safety Car e Medical Car, alternandosi con Mercedes.

Safety Car Aston Martin
Aston Martin, la Safety Car e la Medical Car in Formula Uno

A Silverstone, la Aston Martin ha lanciato in pista i suoi due modelli che da quest’anno debutteranno in Formula Uno come Safety Car e Medical Car. Alternandosi con le autovetture Mercedes, che ormai da anni scendono in pista come auto di sicurezza in occasione di ogni GP di Formula Uno, la casa automobilistica britannica ha già scelto il SUV DBX come Medical Car e la Aston Martin Vantage come Safety Car ufficiale. Il colore prescelto per le due autovetture è lo stesso utilizzato per la livrea ufficiale della Aston Martin AMR1. Prevale infatti il verde smeraldo, quel verde che ha incantato tutti; ma riprendendo i dettagli della monoposto presentata appena due giorni fa, le due auto di sicurezza mostrano profili di color verde lime, e non rosa come l’AMR1. Perché il verde lime? Questo colore sembra sia legato alla storia di Aston Martin Racing nel mondo del GT. Chissà se originariamente anche la monoposto che Vettel e Stroll guideranno quest’anno presentava gli stessi identici colori, prima del rinnovo dell’accordo con lo sponsor BWT.


Leggi anche:
F1 | La Safety Car cambia marchio: non più solo Mercedes, arriva Aston Martin


Quando vedremo per la prima volta la Aston Martin Vantage e il SUV DBX in azione? In realtà, son si dovrà attendere a lungo: le due Aston Martin scenderanno infatti in pista in occasione dei tre giorni di test pre-stagionali che si terranno sul circuito del Sakhir, in Bahrain, a partire dal 12 marzo. Nell’attesa, ecco alcune foto scattate in pista a Silverstone nelle scorse settimane.

Questo slideshow richiede JavaScript.

E voi, cosa ne pensate? Vi piace la Aston Martin in veste di Safety Car e Medical Car in F1?

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter