F1| Dal 2020 torna il GP Olanda in F1 e si correrà a Zandvoort.

Dal 2020 e per almeno tre anni il GP di Olanda sarà nel calendario di Formula 1. Nei prossimi mesi inizieranno i lavori di ristrutturazione del circuito di Zandvoort.

gp olanda 2020
Il circuito di Zandvoort dove si correrà il GP Olanda 2020 @formula1.com

Dopo mesi di indiscrezioni è arrivata l’ufficialità: dal 2020 torna in calendario il GP di Olanda.

Liberty Media ha annunciato che il Gran Premio d’Olanda ritorna nel calendario del Campionato del mondo FIA Formula 1 dal 2020. Recentemente è stato siglato un accordo, della durata di almeno tre anni, tra la Formula 1 e il Gran Premio d’Olanda, una partnership formata da SportVibes, TIG Sports e il Circuit Zandvoort.

Inoltre, Heineken, uno dei partner globali di lunga data della formula 1, sarà il principale sponsor dell’evento.

Il circuito

Situato non lontano dalla vibrante città di Amsterdam, Zandvoort è un importante centro nei Paesi Bassi, noto per la sua lunga spiaggia delimitata da magnifiche dune costiere che separano il mare del Nord dalla pista. Il circuito di Zandvoort ha una lunga storia legata alla Formula 1, e nei prossimi mesi, la struttura sarà ricostruita con l’aiuto del Consiglio comunale di Zandvoort e molti altri partner. La pista e l’intera infrastruttura saranno modificate per soddisfare gli standard stabiliti dalla FIA al fine di ospitare un evento del Campionato del mondo di Formula 1.

Nel 2020 si disputerà il 31° Gran Premio d’Olanda. La prima gara si disputò per la prima volta nel 1952, In quell’occasione vinse la Ferrari di Alberto Ascari, che ha vinto il campionato del mondo quell’anno. Oltre all’italiano, ci sono stati altri 19 vincitori, di cui 12 sono stati anche campioni del mondo. Jim Clark detiene il record definitivo con quattro vittorie al suo nome. L’ultimo Gran Premio d’Olanda ha avuto luogo nel 1985 e tornerà il prossimo anno come Formula 1 Heineken Dutch Grand Prix 2020.

Chase Carey, Presidente e CEO, Formula 1, ha dichiarato:

“Siamo particolarmente lieti di annunciare che la Formula 1 tornerà nei Paesi Bassi, sul tracciato di Zandvoort. Fin dall’inizio del nostro incarico in Formula 1, abbiamo detto che volevamo correre in nuovi circuiti, rispettando anche le radici storiche dello sport in Europa. La prossima stagione quindi, avremo una nuovissima gara che si terrà nella capitale vietnamita di Hanoi, così come il ritorno a Zandvoort, dopo un’assenza di 35 anni. Quello olandese è un traccia toche ha contribuito alla popolarità di questo sport in tutto il mondo. Negli ultimi anni, abbiamo visto una rinascita di interesse in Formula 1 in Olanda, principalmente a causa del sostegno entusiasta per il talentuoso Max Verstappen, come si sarà notato dalle tante bandiere arancioni che sventolano in ogni gara. Non c’è dubbio che questo sarà il colore dominante nelle tribune di Zandvoort l’anno prossimo. “

Jean Todt, Presidente della FIA, ha dichiarato:

Sono lieto di vedere che Zandvoort farà parte del calendario proposto per il campionato del mondo 2020 FIA Formula 1, e grato per il duro lavoro della Formula 1 per portare lo sport riportare lo sport nei Paesi Bassi. Si tratta di un circuito con una lunga e impressionante storia di competizione ed è una grande sfida per i piloti, con la popolarità di Max Verstappen sono sicuro che ci sarà un numero enorme di fan in presenza. C’è ora un sacco di preparazione necessaria per portare il circuito fino agli standard di sicurezza richiesti per ospitare una gara di Formula 1, e ci adopereremo per questo“.

Jan Lammers, DGP Sporting Director, ha dichiarato:

Il circuito di Zandvoort è leggendario e conosciuto in tutto il mondo e siamo lieti di vederlo ospitare un round del Campionato del mondo FIA Formula 1 ancora una volta. Per soddisfare i desideri della Formula 1 e gli standard richiesti della FIA il circuito e l’infrastruttura saranno modernizzati in poche aree, con il lavoro completato ben prima della gara in 2020. Inoltre, il comune di Zandvoort ha recentemente investito pesantemente per migliorare l’accesso alla città e al circuito“.

Esclusiva, Felipe Massa sulla Ferrari: “Leclerc è un pilota incredibile”

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.