F1 | Domenicali: “F1 sta lavorando a format speciali per i GP storici”

La F1 vuole format speciali per i GP e premi unici in futuro. Questo seguito di una risposta positiva alla prima gara sprint, afferma Stefano Domenicali.

F1 GP formati speciali
Formula1.com

La F1 vuole format speciali per i GP e premi speciali in futuro. Questo seguito di una risposta positiva alla prima gara sprint, afferma Stefano Domenicali. La F1 ha recentemente sperimentato un nuovo format al Gran Premio di Gran Bretagna. La normale sessione di qualifiche si è svolta venerdì sera e ha fissato la griglia per una gara più breve del sabato. Il risultato di quella gara ha determinato la griglia per il Gran Premio di domenica. Domenicali ha dichiarato che la risposta alla gara sprint è stata “davvero positiva“. “Continueremo a discutere delle lezioni apprese dal formato con le squadre, ma i fondamentali sono definiti. Riteniamo che questo possa essere ampliato nel 2022″.

Sprint race anche nel 2022

Domenicali ha indicato che un elenco ampliato di gare con formato sprint nel 2022 è ora probabile. Qualcosa che Ross Brawn aveva precedentemente suggerito che potesse accadere. Domenicali ha affermato che la F1 aspetterà fino a quando tutte e tre le gare sprint si saranno svolte prima di avere un “debriefing completo” che stabilisca “il prossimo passo”. Ma ha lasciato intendere che la F1 modificherà il formato della gara sprint per il 2022 e che le gare classiche saranno scelte per beneficiare di un “formato speciale”, anche se non era chiaro se intendesse il formato sprint o se la F1 potesse provare ulteriori nuove idee. “Dopo il primo evento sprint a Silverstone, la risposta che abbiamo avuto dai piloti, dai team, dai media, è stata davvero positiva, e anche per il promotore“, ha detto Domenicali. “Il risultato del primo evento è stato positivo. È fantastico perché ha attirato l’attenzione, l’interesse in TV e anche i partner. Abbiamo già visto l’interesse finanziario essere positivo. Abbiamo un piano per il futuro ovviamente. Lo stiamo sviluppando, stiamo mettendo a punto alcuni dei commenti che abbiamo ricevuto.


Leggi anche

F1 | Ferrari ha apprezzato la presa di posizione di Sainz riguardo la strategia del GP d’Ungheria


“Se ci muoviamo, come dovrei credere, in quella direzione in futuro di sicuro non sarà ad ogni gara. Abbiamo idee per creare un formato speciale per alcuni Gran Premi storici e alcuni premi speciali che vogliamo offrire e aggiungere alla già incredibile piattaforma“.

Domenicali ha affermato che il partner inaugurale delle gare di F1 Sprint, Crypto.com, presenterà “un nuovissimo premio” che sarà annunciato in vista del Gran Premio del Belgio. Gli altri due Gran Premi che utilizzano il formato sprint in questa stagione sono il Gran Premio d’Italia e, secondo Domenicali, il Gran Premio del Brasile. Tuttavia, la gara di Interlagos potrebbe non andare avanti a causa della pandemia di COVID-19.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.