F1 | Domenicali: “Leclerc potrebbe lasciare la Ferrari se il team non migliora”

Stefano Domenicali avvisa i vertici di Maranello che Charles Leclerc, senza una vettura competitiva, potrebbe lasciare la Ferrari.

Leclerc Ferrari
Stefano Domenicali – Foto guerinsportivo

Il rinnovo firmato pochi mesi fa sembrava aver legato (quasi) a vita Charles Leclerc e la Ferrari. Mai nessun pilota aveva avuto un prolungamento così ampio, complice la tanta stima e fiducia che a Maranello hanno nei confronti del giovane monegasco. Stando a quanto riportato da Stefano Domenicali potrebbero iniziare ad esserci già le prime  crepe nel rapporto tra team e pilota. L’ex uomo Lamborghini ha dichiarato che, secondo lui, una vettura non competitiva potrebbe far riflettere Leclerc sul suo futuro, che potrebbe essere lontano da Ferrari.

Se faranno una vettura veloce e competitiva nel futuro prossimo non dovranno avere alcuna paura, non lo perderanno. Altrimenti Leclerc potrebbe iniziare a perdere fiducia e decidere di lasciare la Ferrari, cercando di vincere da qualche altra parte. Dipende tutto dalla SF21 e dall’auto del 2022″.


Domenicali ha commentato anche la stagione di Sebastian Vettel. La sua stagione è stata molto difficile. Immagina essere un quattro volte campione del mondo e dover portare a termine una stagione già sapendo che non sarai parte del team l’anno successivo. Deve essere un qualcosa di terribile”. Domenicali Leclerc

Seguici anche su Instagram

Tra F2 e F1 – Intervista ESCLUSIVA a Felipe Drugovich: “Non è bello rivedere gli incidenti, ma anche noi siamo curiosi”