F1 | Domenicali sul nuovo calendario: “La Formula 1 sarà sicura”

Il nuovo Presidente e CEO di Formula 1 ha parlato del nuovo calendario che è stato confermato pochi minuti fa. Resta da definire la gara del 2 maggio.

domenicali calendario

Piano piano la Formula 1 2021 prende forme sempre più concrete. Dopo svariate voci che vedevano alcuni circuiti comparsi nel 2020 ritornare, abbiamo avuto conferme già da ieri. Abbiamo assistito al rinnovo di Imola, e oggi al rinvio ufficiale della prima gara in Australia. Per ultimo, i test pre-stagionali si svolgeranno in Bahrain, che ospiterà la prima gara dell’anno.  Di queste modifiche al calendario ha parlato Stefano Domenicali, nuovo CEO e Presidente F1: “E’ stato un inizio d’anno difficile per la Formula 1, e siamo lieti di annunciare che il numero di gare previste inizialmente non subirà variazioni.

Purtroppo la pandemia globale non ci permette di tornare ancora ad una vita normale, ma abbiamo già dimostrato nel 2020 che possiamo gareggiare in maniera sicura. Come già accaduto, saremo il primo sport internazionale a ritornare dopo le varie interruzioni. Con la giusta esperienza e le nostre idee, la Formula 1 sarà sicura per tutti.

Ovviamente ancora non tutto è deciso. Il Gran Premio della Cina attende infatti una conferma, anche se con tutta probabilità potremmo assistere alla seconda cancellazione in due anni.

Lo scorso anno la Formula 1 ha saputo organizzare un calendario ricco di appuntamenti nonostante le difficoltà, ed è quello che sta cercando di fare anche per la stagione che partirà a marzo. Sebbene manchi la conferma della Cina nel calendario, Domenicali rimane fiducioso: “Come abbiamo trovato un accordo con l’Australia per far disputare l’evento a novembre, così faremo con la gara della Cina. Siamo ovviamente entusiasti di confermare Imola come seconda gara, e di sicuro i tifosi non vedono l’ora di vedere le macchine tornare in pista.


L’esperienza accumulata nel 2020 aiuterà a facilitare lo svolgimento della stagione. Siamo pronti a continuare a lavorare con i nostri colleghi per viaggiare e correre in maniera sicura anche nel 2021. Se non dovessimo trovare un accordo con la Cina, troveremo presto una soluzione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | [Ufficiale] Imola ritorna nel nuovo calendario 2021

Simone Casadei

I sogni bisogna inseguirli da giovani. Quella che ora è solo pura passione, cercherò di trasformarla al più presto nella mia vita, nel mio lavoro.