A TCFormula 1Interviste

F1 | “È il nuovo Verstappen, Mercedes lo ingaggerà”, dall’Inghilterra già pazzi per Andrea Kimi Antonelli

Andrea Kimi Antonelli, “il nuovo Max Verstappen”, ha conquistato i cuori inglesi ed è visto già come prossimo pilota Mercedes in F1.

Andrea Kimi Antonelli conquista i cuori inglesi, “il nuovo Max Verstappen” ha già un sedile assicurato in Mercedes in F1? Il giovane talento italiano, campione FRECA ed esordiente in Formula 2, fa già impazzire esperti e analisti. Con il sedile di Brackley libero per il 2025, molti sostengono sia lui la vera prima scelta per i tedeschi e non Fernando Alonso.

F1 Verstappen Andrea Kimi Antonelli Mercedes
Andrea Kimi Antonelli esordirà nel 2024 in Formula 2 – PREMA

La Formula 1 si avvicina alla gara inaugurale del 2024, ma la testa va già al 2025. Il mercato piloti per la prossima stagione sarà infuocato, con la scintilla generata da quella che è ampiamente considerata la firma del secolo, che vedrà Lewis Hamilton vestire Rosso Ferrari. Tanti i piloti sul mercato, con diversi sedili pregiati che saranno certamente contesi.

Il posto al fianco di George Russell, in Mercedes, è fra i più ambiti. Piloti del calibro di Fernando Alonso non fanno segreto del loro interesse ma, secondo i media inglesi, il primo candidato per quel sedile è un altro. Si tratta di Andrea Kimi Antonelli, talentino in forza a Prema, in Formula 2, e già campione FRECA e membro del programma junior Mercedes.


Leggi anche: F1 | Alonso avverte Hamilton: “In Mercedes gli terranno nascoste molte cose”


L’opzione più eccitante, dal punto di vista di Mercedes, è Andrea Kimi Antonelli – ha rivelato Ted Kravitz a Sky Sports – Pensano sia il prossimo Max Verstappen o il prossimo Charles Leclerc, tanto è promettente. Allo stesso tempo, sanno che dovranno osservarlo durante almeno la prima metà della stagione di Formula 2. Toto Wolff non vuole rischiare di bruciarlo“.

Ciò che sembra sicuro è che Williams non è disposta a fare da “università” per Antonelli, come già successo con George Russell. Per questo motivo, secondo l’esperto inglese, Mercedes cercherà di metterlo sotto contratto, evitando che altre squadre possano tentare di strapparglielo. L’opzione Alonso resta molto valida, ma il sentore è che non si tratti di altro se non un Piano B.

Foto Copertina: PREMA

Seguici in Live Streaming su kick.com/f1ingenerale

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter