F1 | Ecclestone: “Ho fatto pressione su Stroll affinché ingaggiasse Vettel”

L’ex boss della F1 Ecclestone ha dichiarato di aver spesso sentito Lawrence Stroll per spingerlo ad ingaggiare Vettel per il 2021.

ecclestone stroll vettel
© Eurosport

Sebastian Vettel correrà nel 2021 per Aston Martin: la trattativa con Stroll, terminata a buon fine, avrebbe ricevuto un aiuto da parte di Bernie Ecclestone. L’ex patron della Formula 1 ha infatti dichiarato di aver messo più volte pressione al magnate canadese affinché si convincesse ad ingaggiare il quattro volte iridato.

Il tedesco è rimasto improvvisamente senza sedile per il 2021 nel momento in cui Ferrari ha scelto di non rinnovare il suo contratto per puntare su Carlos Sainz.

Da quel giorno Vettel ha preso in considerazione diverse ipotesi, tra le quali anche quella di ritirarsi. Alla fine l’amore per le corse l’ha spuntata e il 33enne ha firmato per quella che sarà, dall’anno prossimo, Aston Martin.

Le parole di Ecclestone

“Ho aiutato Sebastian a concludere l’accordo con l’Aston Martin“, ha rivelato Bernie Ecclestone al sito tedesco Sport1.de. “Ho fatto – continua il britannico – molta pressione sul proprietario della squadra, Lawrence Stroll, affinché lo ingaggiasse“.

“Spesso ho parlato con Stroll dicendogli quanto sia ancora bravo Vettel – dice Ecclestone – e che sarebbe stata una vittoria per tutti il suo arrivo in Aston Martin. Penso che le mie argomentazioni abbiano aiutato a convincerlo”, confida l’ex presidente della categoria regina, fresco del suo novantesimo compleanno.

Ecclestone, che ben conosce il mondo della F1, sa che le prestazioni di un pilota sono in grande misura influenzate dalla vettura che guida. Il britannico è convinto che Vettel possa riscattarsi nella sua nuova avventura alla corte di Stroll.

“In Formula 1 un pilota dipende molto dalla sua macchina e, al momento, la Ferrari non sembra seguire molto le preferenze di Vettel. Fortunatamente Sebastian avrà un’ottima possibilità per rilanciarsi nel 2021. In Aston Martin potrà rispondere alle critiche degli scettici che non credono più in lui, ha detto Ecclestone.

L’imprenditore britannico ha inoltre rivelato di avere ancora contatti con Vettel: “Parliamo molto al telefono. Lo ascolto e gli do la mia visione degli eventi“, ha concluso Bernie Ecclestone.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Imola – Alla scoperta del circuito [giro onboard]

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.