F1 | Ecco lo Yacht Club del GP di Miami, ma l’acqua è finta!

Il circuito del GP di Miami è pronto per ospitare la F1, ma non manca l’ironia del Web per lo Yacht Club realizzato su un lago finto

GP Miami Yacht club

Il GP di Miami è senza dubbio uno degli eventi più attesi della stagione di F1 2022, e per l’evento inaugurale i costosissimi biglietti (minimo 700$) sono andati sold out da mesi, ma ha sollevato l’ilarità della rete la realizazzione dello “Yacht Club” all’interno di Curva 7 e 8. Come emerge infatti nei video realizzati con un drone dallo YouTuber Prospect 86, le barche, situate dentro il grande parcheggio dell’Hard Rock Stadium, saranno alla rada in un lago finto, in cui l’acqua è solo un fondale dipinto.

F1 | Orari del Week End: GP Miami 2022 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8

L’ironia del web non si è fatta attendere, come potete notare nei tweet sopra, e nemmeno i fotomontaggi, con Daniel Ricciardo che non si tuffa sul morbido con le sue scelte di carriera dal 2018:

Lo scopo di questo Yacht Club, come quelli di Monte Carlo e Yas Marina, è in realtà quello di esporre e vendere le barche esposte ai facoltosi ospiti di questa postazione esclusiva, che avrà un’ottima vista su una curva che si preannuncia assai veloce.

Il Miami International Autodrome visto dall’alto

I video di Prospect 86 ci permettono anche di vedere il circuito nelle ultime fasi di completamento:

 

Tra le altre caratteristiche bizzarre del circuito, che vedrà la partenza e i box collocati a fianco del colossale stadio dei Miami Dolphins, c’è anche un beach club all’interno di Curva 12, al momento quasi completato.

Il circuito ha una lunghezza di 5412  m, in senso antiorario, da percorrere 57 volte in gara. È caratterizzato da due lunghi rettilinei e tre zone DRS, ma ci saranno anche sezioni di esse veloci, e un passaggio stretto e lento in curva 15.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.