F1 | Elkann incontra la squadra

John Elkann ha incontrato il team che sarà in azione in pista tra sole due settimane durante i tre giorni di test pre-campionato.

ELKANN
Foto: John Elkann, Presidente Ferrari – fonte: Corriere dello Sport

Il Presidente e CEO John Elkann ha ammesso: “la cosa più importante di questa stagione sarà dimostrare la nostra voglia di vincere, servono responsabilità e umiltà. Bisognerà prestare attenzione ad ogni minimo dettaglio: conta tutto”. Insomma, per Elkann non sarà solo una stagione di transizione in attesa dell’auspicato rilancio Rosso del 2022.

All’incontro ha partecipato Mattia Binotto, in qualità di team principal della Scuderia, il quale ha sottolineato che questo è stato un momento per il team per riunirsi e concentrarsi su quello che sarà un anno lungo e impegnativo.

Anche i piloti Charles Leclerc, Carlos Sain e Antonio Giovinazzi, insieme a tecnici e meccanici appena rientrati dai test di Barcellona con le nuove gomme da 18 pollici da utilizzare a partire dal prossimo anno, erano presenti.

Tra l’altro, nei giorni scorsi il Cavallino Rampante ha chiarito anche la posizione e la suddivisione dei ruoli che andranno a caratterizzare la stagione che sta per cominciare. La presentazione del team si svolgerà oggi in diretta streaming a partire dalle 14.00.

La GES Ferrari non subirà modifiche di rilievo. Il Team Principal Mattia Binotto sarà fisicamente meno presente ai box, dove le mansioni operative saranno esercitate dal suo braccio destro, il francese Laurent Mekies. Non cambiano gli ingegneri Cardile, Sanchez, Montecchi e Gualtieri.

La gestione delle relazioni esterne e della comunicazione è stata affidata a Luca Colajanni, rientrato un anno fa a Maranello e già pluricampione del mondo ai tempi di Montezemolo, Todt e Schumi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Come seguire la presentazione della Ferrari

 

Giuseppe Cinotti

Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.