F1 | Entry list piloti 2021: appare Lewis Hamilton nella line-up, ancora nessuna certezza per Albon e Kvyat

La FIA ha aggiornato la line-up per il prossimo campionato: spicca il nome di Lewis Hamilton in Mercedes, un’implicita conferma che spegne anche il più piccolo dubbio in merito alla sua presenza nella scuderia tedesca il prossimo anno. Non sono presenti invece i nomi di Albon e Kvyat, segno che la loro permanenza nei propri team è ancora appesa ad un filo.

F1 2021 lineup

Mentre è in atto l’ultimo atto della stagione 2020, la FIA sta già lavorando al prossimo campionato: nel 2021 la line-up F1 vede ancora 20 piloti schierarsi sulla griglia di partenza e tra questi ci sarà certamente Lewis Hamilton. Non è stato fatto ancora nessun annuncio ufficiale da parte della scuderia, ci aspettiamo quindi un comunicato subito dopo l’ultimo GP di questa stagione.

Restano ancora da riempire due caselle: in F1 nella line-up 2021 della non sono ancora stati ufficializzati quali saranno i compagni di Max Verstappen e di Piere Gasly. Avremo la conferma definitiva della line-up Red Bull dopo la gara di Abu Dhabi: i principali contendenti sono Alex Albon, attuale pilota Red Bull, e Sergio Pérez, in uscita dalla Racing Point.


Il sedile della AlphaTauri, junior team Red Bull, potrebbe essere occupato da Albon se non dovesse essere confermato nel team maggiore. Sul piatto abbiamo anche il pilota uscente Daniil Kvyat e il giovane Yuki Tsunoda proveniente dalla F2. Il giovane pilota giapponese sarà infatti alla guida della AT01 durante gli Young Driver Test ad Abu Dhabi dopo il GP.

Ritorni importanti

Nel 2021 due marchi storici ritorneranno nel Circus della Formula 1: Aston Martin farà il suo ritorno come team ufficiale al posto delle Racing Point.

Renault invece riporterà in pista il suo brand di auto sportive Alpine. Questa manovra è identica a quella fatta da Mercedes anni fa: la scuderia di Stoccarda corre infatti con il suo brand di auto sportive Mercedes-AMG.

Nuovi piloti

Il team Haas farà debuttare nella prossima stagione due piloti provenienti dalle categorie minori: si tratta di Mick Schumacher, fresco vincitore del campionato FIA Formula 2, e di Nikita Mazepin.

Nel team Alpine avverrà il ritorno di Fernando Alonso, che aveva abbandonato le gare di Formula 1 nel 2018.

Cambi di scuderia

Al termine di questa stagione assisteremo a cambi di sedile: Daniel Ricciardo lascerà il team Renault per approdare in Mclaren al fianco di Lando Norris. Carlos Sainz andrà invece in Ferrari al fianco di Charles Leclerc. Infine Sebastian Vettel approderà in Aston Martin al fianco del figlio del proprietario della scuderia Lance Stroll.

Seguici anche su Instagram

F1 | GP Abu Dhabi 2020– Velocità Massima Qualifiche: Ultima qualifica della stagione 2020

Federico Martello

Vehicle Engineer student, Euroracing (Indy autonomous challenge) vehicle dynamics team member