F1 | Esclusiva, Arthur Leclerc su Charles: “Ordini di scuderia? Mio fratello è sereno”

Arthur Leclerc ha parlato in esclusiva a F1ingenerale di come il fratello Charles stia vivendo la sua prima stagione in Ferrari e gli ordini di scuderia che ha ricevuto.

Sebastian Vettel e Charles Leclerc – Fonte: Ferrari

Arthur è il fratello minore di Charles Leclerc, pilota della Scuderia Ferrari in Formula 1. Per Charles si tratta di una molto stagione intensa sul piano emotivo. Il monegasco infatti è al suo secondo anno in Formula 1, ma è già stato promosso in Ferrari, dove però ha dovuto sottostare in alcune occasioni agli ordini di scuderia del muretto.

F1ingenerale ha intercettato Arthur in occasione della gara di Formula E ha Montecarlo. Alla domanda su come Charles stia vivendo la sua prima stagione in Ferrari e se sia infastidito dai team orders, Arthur ha risposto così:

“Lui è molto tranquillo, sta lavorando tanto sulla macchina, dentro la macchina e fuori dalla macchina, anche quando è a casa. E’ fiducioso e questa è la cosa più importante“, ha dichiarato in esclusiva a F1ingenerale.

La crescita di Charles

I fratelli Leclerc: Arthur e Charles
I fratelli Leclerc-Foto: Motori fanpage

Arthur ha parlato anche dell’evoluzione di Charles Leclerc negli ultimi anni e del suo rapporto con il fratello. L’intervista completa è reperibile sul nostro sito. Quando al giovane Leclerc abbiamo chiesto se il successo abbia cambiato o meno suo fratello Charles, la risposta è stata:

“Diventare un buon pilota è una strada molto lunga. Non è che prima sei in Formula 2, poi arrivi in Formula 1 e sei un’altra persona. No, penso che sia stato tutto il duro lavoro durante i suoi anni sui kart e quando era in Formula Renault, Formula 3, GP3 e Formula 2. Lui lavora sempre, è ancora lo stesso e prova ogni volta a trovare qualcosa per essere migliore degli altri”.

Contrariamente a come qualcuno potrebbe pensare quindi, Charles Leclerc continua a lavorare per migliorarsi e non è per niente innervosito dagli ordini di scuderia ricevuti in questo inizio di stagione. Una serenità di cui la Ferrari ha estremamente bisogno in un momento di difficoltà per la scuderia.

Seguici anche su Telegram

Formula E | Felipe Massa in esclusiva: “Voglio continuare per tanti anni”

mm

Carlo Platella

Nato e cresciuto a Torino, studio ingegneria dell'Autoveicolo nel Politecnico della mia città. Ho una grande passione per il motorsport in tutte le sue forme che mi piace trasmettere negli articoli. Ho lavorato nella Squadra Corse della mia università con la speranza un giorno di entrare in Formula 1.