F1 | Felipe Massa: “Hamilton ha più talento di Schumacher, ma Michael lavorava molto di più”.

Felipe Massa è convinto che Lewis Hamilton batterà tutti i record della Formula 1. Per il brasiliano già nel 2007, nell’anno del debutto, Hamilton ha dimostrato il suo talento. Michael Schumacher però sia sul lato fisico, sia tecnico lavorava molto di più.

Schumacher Hamilton Massa
Dal web Hamilton e Massa nel 2007

Per Felipe Massa Lewis Hamilton ha più talento di Michael Schumacher, ma il tedesco lavorava molto di più.

Lewis Hamilton con la 92esima vittoria, nel Gran Premio del Portogallo, è diventato il pilota che ha vinto più gare in Formula 1. Fino ad allora il detentore del record era Michael Schumacher. Hamilton quest’anno potrebbe anche raggiungere il record di Schumacher di sette titoli.

Il pensiero di Felipe Massa

Nel 2006 è stato compagno di squadra di Schumacher in Ferrari. Durante la sua carriera ha sfidato in più occasioni Hamilton, tra cui lo spettacolare campionato del mondo nel 2008, vinto dall’inglese all’ultima gara.

Parlando al podcast “In the Fast Lane”, Massa ha detto che l’etica del valore di Schumacher, in termini di fitness e set-up per auto, non era seconda a nessuno – ma che Hamilton è probabilmente il più talentuoso dei due.

È molto difficile fare un confronto“, ha detto. “Non ho corso con Lewis nella stessa squadra. Hai davvero bisogno di correre con entrambi nella stessa monoposto, analizzando i dati, per confrontare l’uno con l’altro”.

Ma entrambi sono completamente incredibili e talentuosi e diversi, e piloti completi in tanti settori.

Direi sul lato tecnico, Michael superiore. Non vedo Lewis lavorare massicciamente con gli ingegneri, capire tutto dal punto di vista tecnico. Non credo che conosca [l’auto] al 100%. Ma ha più talento.!

Michael si stava allenando massicciamente fisicamente, Michael era molto bravo dal punto di vista tecnico. Non sono sicuro che [Hamilton] sia esattamente così sul lato dell’allenamento, sul lato fisico, ma anche lui non è molto simile a quello sul lato tecnico!”

L’esordio di Lewis nel 2007

Massa aggiunse che l’abilità di Hamilton era evidente da quando arrivò per la prima volta in Formula 1 nel 2007, combatté per il titolo nonostante fosse alla McLaren compagno di squadra di un due volte campione del mondo, Fernando Alonso.

Era chiaro che Lewis era un pilota di grande talento da quando ha iniziato“, ha detto Massa. “Non ha vinto [il titolo] nel 2007 perché ha commesso alcuni errori, forse gli mancava un po’ di esperienza in gara”.

Ricordo che in Cina si è schiantato andando nel pit stop. Alla fine non ha vinto il campionato a causa di alcuni errori, e anche la lotta che ha avuto con Alonso nella stessa squadra”.

Ha dimostrato di avere talento. Ha dimostrato di essere diverso, di poter battere uno qualsiasi dei piloti. Ha dimostrato subito, nel suo primo anno, contro Fernando Alonso, un talento incredibile: ha battuto Fernando nel suo primo anno in Formula 1”.

Alla fine i suoi numeri stanno mostrando la sua capacità, quello che è in grado di fare. I numeri continuano a mostrare, perché batterà tutti i record in Formula 1, vittorie e forse quest’anno sarà già lo stesso numero di titoli di Michael Schumacher – che è qualcosa di incredibile” ha concluso Felipe Massa.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Norris su Hamilton: “Dovrebbe vincere ogni gara per l’auto che ha”, poi si scusa

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.