A TCFormula 1

F1 | Ferrari, Bearman primi punti in F1 e premio speciale in Arabia

Ottima prestazione per Bearman e la Ferrari in Arabia Saudita: per lui arrivano i primi punti in Formula 1 e ottiene anche lo scettro di miglior pilota della giornata

Oliver Bearman ha avuto l’esordio dei sogni con la Ferrari in Arabia Saudita. Per il pilota inglese arriva una stupenda settima posizione completamente inaspettata. La prestazione del pilota di Ferrari Driver Academy è stata letteralmente sontuosa.

Per questo motivo, un po’ inevitabilmente, arriva il premio di migliore pilota della giornata. Sono stati quasi il 50% degli spettatori a votare per l’inglesino della scuderia di Maranello. Così, non solo i primi punti in F1 alla guida della Ferrari alla sua prima gara ufficiale, anche il premio del pilota di giornata.

bearman ferrari arabia
@Sky Sport

Bearman partiva dall’undicesima casella in griglia. Durante le qualifiche, infatti, era rimasto escluso dalla Q3 per soli 36 millesimi a favore di Lewis Hamilton. Non solo: il suo tempo era stato più lento di soli 6 decimi rispetto al tempo di Verstappen nel Q2.


Leggi anche: F1 | Ripresa record per Sainz, è già tornato nel paddock in Arabia Saudita – FOTO


Durante la gara da subito ha segnato un’ottima partenza e una resa attenta e determinata. Partito con la gomma soft, ha cambiato la gomma dopo solo 8 giri a causa di una safety car causata da Lance Stroll. Da lì è partita una gara sontuosa di gestione.

Bearman infatti è rimasto per ben 42 giri con la gomma bianca. La gestione della gomma è stata da grande pilota. Considerando la mancata possibilità di provare la macchina durante le prime due sessioni di prove libere. L’inglese, infatti, ha provato la SF-24 solo durante le FP3, dopo la conferma dell’operazione a Carlos Sainz che l’ha messo fuori dai giochi.

Non solo: Bearman negli ultimi giri ha tenuto perfettamente la posizione su Lando Norris e Lewis Hamilton che hanno montato la gomma soft per gli ultimi 12 giri di gara. Insomma, la prestazione fantastica di Bearman è finita sotto gli occhi di tutti.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter