F1 | Ferrari conferma Wehrlein al simulatore

L’attuale pilota della Mahindra in Formula E ed ex Sauber e Manor in F1 lavorerà al simulatore per la Scuderia di Maranello per la seconda stagione consecutiva. Wehrlein Ferrari

Wehrlein Ferrari
Pascal Wehrlein nella F60 durante i Ferrari Racing Days del luglio 2019. Fonte: F1 Helmets via twitter

Pascal Wehrlein e la Ferrari saranno legati anche nel 2020. Il tedesco sarà infatti impegnato per il secondo anno di fila al simulatore. Wehrlein Ferrari

Attualmente, Wehrlein è impegnato in Formula E con la Mahindra e nel 2019 ha sfiorato la vittoria in occasione degli E-prix di Santiago e Mexico City.

In Formula 1, Wehrlein è stato protagonista con la Manor nel 2016, riuscendo nell’impresa di conquistare un punto a Spielberg, e con la Sauber nel 2017, conquistando 5 punti con una vettura abbastanza lenta come la C37.

A causa della riduzione dei test in pista, il lavoro al simulatore diventa sempre più importante. La Ferrari intende investire in questo campo e la prova è la conferma di Wehrlein.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Il team principal Mattia Binotto ha parlato dei piloti impegnati al simulatore e dell’importanza di quest’ultimo: “Noi abbiamo piloti con esperienza al simulatore. Perciò, Pascal resterà con noi nel 2020 ma abbiamo anche piloti che magari non sono così esperti in F1 ma hanno passato diversi anni al simulatore. I nostri piloti al simulatore sono ben integrati all’interno del team. Il simulatore è sempre più importante, ecco perché investiremo sul simulatore in futuro.” ha spiegato Binotto.

Alle parole di Binotto si aggiungono quelle di Louis Camilleri, amministratore delegato della Ferrari: “Siamo pronti a investire e fortunatamente il settore automobilistico può sostenere questi investimenti, non solo in termini di persone, ma anche in termini di infrastrutture. Un esempio può essere proprio che stiamo costruendo un nuovo simulatore”.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Gli incendi in Australia mettono a rischio il Gran Premio?

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.