F1 | Ferrari ha ufficializzato la richiesta di revisione della penalizzazione del Canada

Ferrari ha ufficializzato la richiesta di revisione per la penalità di 5 secondi ai danni di Sebastian Vettel al GP di Montreal. Scelta rischiosa, in quanto potrebbero imbattersi in una penalità ancora più pesante. Dopo un repentino cambio di idee, Scuderia Ferrari ha deciso di appellarsi al tribunale della FIA per rivedere la manovra di Vettel.   Penalizzazione Ferrari 

penalizzazione Ferraril
Foto: Motorage.it

Il tedesco, in seguito alla decisione della FIA, è stato retrocesso in seconda posizione consegnando la vittoria nelle mani di Lewis Hamilton. La Rossa aveva a disposizione una settimana entro la quale presentare una richiesta formale. Il team aveva da subito espresso l’intenzione di domandare la revisione, ma ha aspettato prima di presentare la richiesta formale. La scorsa settimana ha ritirato l’intenzione, mentre ora è stato confermato che porteranno delle prove significative per cercare di annullare la penalità ai danni di Vettel. Penalizzazione Ferrari

La scuderia di Maranello ha meditato a lungo prima di prendere questa importante decisione; infatti, come ha confermato Toto Wolff, la revisione potrebbe fare ancora peggio, andando ad inasprire la sanzione del pilota numero 5.

Dal momento che la sanzione non può essere annullata, potrebbe succedere che i commissari, dopo aver analizzato i dati, si rendessero conto che è necessaria una penalità maggiore“.

Come se non bastasse, la revisione verrebbe affidata a Gerd Ensser, che inizialmente aveva chiesto uno stop and go di 10 secondi per Sebastian.

Secondo BBC, un portavoce della Ferrari avrebbe detto: “A causa della delicatezza della questione, non stiamo dando ulteriori dettagli.”

Alla FIA e alla Ferrari non resta che concordare una data per l’udienza. E a noi non resta che domandarci se la scelta fatta dai rappresentanti della Rossa sia saggia o se possa portare conseguenze negativa.

Unisciti al nostro gruppo Telegram

 

F1 | La revisione della penalità a Vettel sarà affidata a Gerd Ensser, lo steward che ha proposto lo STOP/GO di 10 secondi

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.