F1 | Ferrari, Jean Todt: ritorno a Maranello nel 2022?

Secondo alcune indiscrezioni l’ex boss del Cavallino Jean Todt potrebbe tornare in Ferrari nel 2022, con la stessa veste di Lauda in Mercedes.

todt ferrari 2022
Fonte: @unknown

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano” recitava Antonello Venditti in una delle sue più celebri canzoni. Potrebbe essere il caso del matrimonio tra Jean Todt e la Ferrari, durato dal 1993 al 2009 sotto diversi ruoli e ricolmo dei successi dell’era Schumacher. Dopo il lungo legame con Maranello, il transalpino si è poi dedicato alla FIA, diventandone presidente. Destinato a lasciare la carica al termine del 2021, per Todt si potrebbe profilare la via del ritorno in Emilia Romagna. todt ferrari 2022

Secondo le indiscrezioni lanciate dal Corriere della Sera, il futuro del 75enne di Pierrefort potrebbe essere – ancora una volta – nel segno del Cavallino Rampante. Jean Todt avrebbe discusso della possibilità più volte con John Elkann, prima delle quali alla 24 Ore di Le Mans dello scorso agosto.


Leggi anche: F1 | Hamilton e il team radio non in onda: l’info sullo scambio di posizioni dopo l’incidente con Verstappen [ VIDEO ]


Il ritorno di Todt alla Ferrari si profilerebbe in una posizione simile a quella che il compianto Niki Lauda ricopriva in Mercedes. Il francese potrebbe tornare in rosso con la veste dunque di superconsulente, ruolo privo di eccessivi oneri ma importante per peso politico e supporto della squadra.

L’articolo del Corriere della Sera prosegue evidenziando l’ancora assente consenso di Elkann, il quale tuttavia sembra affascinato dall’ipotesi. Jean Todt e Ferrari: il matrimonio s’ha da (ri)fare?

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.