A TC Alessia M. Formula 1
    Pubblicato il 12 Gennaio, 2022 alle 15:47

F1 | Ferrari – Salta l’arrivo di Jean Todt? Il passo indietro del giornalista Joe Saward

Il giornalista Joe Saward, quasi certo dell’approdo di Jean Todt in Ferrari, fa un passo indietro e afferma di non essere così sicuro che l’idea vada in porto.

Il giornalista Joe Saward, quasi certo dell’approdo di Jean Todt in Ferrari, fa un passo indietro e afferma di non essere così sicuro che l’idea vada in porto. La Ferrari ha riorganizzato l’azienda annunciando una nuova struttura interna. Questa è stata resa nota lunedì mattina. Ma il nome di Todt non appariva da nessuna parte. Le indiscrezioni di Jon Saward parlavano di un suo annuncio nella prima parte di gennaio, ma per ora tutto tace.

Ecco le parole del giornalista Jon Saward nel quale conferma di non essere più sicuro dell’arrivo di Todt come consulente in Scuderia Ferrari.

“Quando ho sentito che Jean Todt sarebbe tornato in Ferrari nel 2022, come una sorta di consulente di alto livello, è stato da una fonte di cui non avrei mai dubitato. Corrispondeva a cose che avevo sentito ad Abu Dhabi, meno di un mese fa.


Leggi anche

F1 | Ferrari: la nuova struttura organizzativa 2022


Ma quando ieri la Ferrari ha annunciato i cambi di gestione, senza citare Todt, mi ha fatto riflettere. Se non hanno annunciato nulla ora, la storia è giusta? Ho chiesto in giro ma nessuno lo sapeva per certo. L’idea sembrava ancora esserci. Alla fine, ho parlato con una fonte direttamente della Ferrari, o meglio, la fonte ha parlato con me. Era un avvertimento amichevole. “Vai piano con le storie di Jean Todt”, ha detto la fonte. “Non credo che accadrà. Se me lo avessi chiesto prima delle vacanze di Natale, avrei detto al 100% che sta succedendo, ma le cose sono cambiate. Non so perché e non credo che l’accordo accadrà”.

La storia ha suscitato molta eccitazione, ovviamente, e l’altro giorno un tweet di sei parole, in cui si diceva che la Ferrari avrebbe annunciato qualcosa lunedì, ha creato una tempesta su Twitter di proporzioni sorprendenti. Ciò dimostra, se non altro, che la Ferrari rimane una squadra estremamente popolare tra i tifosi di tutto il mondo. C’erano anche alcune persone (strane) che hanno creato annunci falsi della Ferrari con lo stesso effetto, anche se non riesco a capire quali risultati si potrebbe ottenere dal farlo.

Se ne è parlato? Non si sa. Era un affare vicino? Sospetto che potrebbe esserlo stato. Accadrà? No, probabilmente no…

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.
Disqus Comments Loading...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Consulta i dettagli della nostra privacy policy.