F1 | Formula 1 lancia l’iniziativa #WeRaceAsOne

A poco meno di due settimane dall’inizio della stagione la Formula lancia l’hashtag #WeRaceAsOne che riempirà la pista austriaca di arcobaleni a sostegno dell’uguaglianza.

formula1.com

Alle vicende avverse degli scorsi mesi che hanno posticipato l’inizio della stagione la Formula 1 reagisce e lancia l’iniziativa #WeRaceAsOne, attività che ha lo scopo di unire paddock e tifosi. Questo hashtag sarà affiancato dal movimento #PurposeDriven, lanciato dalla FIA la scorsa settimana.  F1 WeRaceAsOne

Oltre agli hashtag ci saranno numerosi arcobaleni sia in pista, sia nelle auto dei piloti.  L’arcobaleno è diventato negli ultimi mesi simbolo di unità per contrastare questa crisi che ci ha tenuti lontani. Lo scopo di questa iniziativa è anche ringraziare tutti coloro che hanno aiutato l’intero pianeta con coraggio.

La Formula 1 continua la propria lotta contro le problematiche attuali. Qualche mese fa la Formula 1 ha annunciato che entro il 2030 riuscirà a eliminare l’emissione di CO2. Inoltre nei prossimi giorni saranno annunciate delle novità per combattere il razzismo e la disuguaglianza nel mondo, tentando di sensibilizzare e coinvolgere i tifosi.

F1 lancia l'iniziativa #WeRaceAsOne
formula1.com

Chase Carey, presidente e CEO della Formula ha dichiarato:

“La nostra prima gara in Austria all’inizio di luglio è un grande momento per il nostro sport dopo quasi quattro mesi di assenza. Questo è un momento importante per la comunità di Formula 1, ma anche un momento per riconoscere i problemi che sono più grandi di qualsiasi sport o paese. L’iniziativa #WeRaceAsOne che abbiamo lanciato oggi, a sostegno del movimento #PurposeDriven lanciato dalla FIA la scorsa settimana, è il nostro modo di dire grazie al coraggio e all’unità che tutti in tutto il mondo hanno dimostrato durante questo periodo senza precedenti.” F1 WeRaceAsOne

Mentre Jean Todt, presidente della Fia, ha continuato:

Il “New Deal” che proponiamo per gli sport motoristici nel periodo successivo alla pandemia di COVID-19 significa gettare le basi per il recupero e un futuro sostenibile per la Formula 1 e altre discipline. Include nuove regole per ridurre i costi e iniziative per aumentare la popolarità e l’accessibilità dello sport automobilistico.”

Seguici su Instagram

Fatti gravissimi in NASCAR: il pilota afroamericano Wallace è stato minacciato di morte