F1| FP2 Gp Italia, Leclerc primo seguito subito da Hamilton

Fp2 Monza, Leclerc il più veloce sul giro secco, Hamilton lì dietro, Vettel terzo, ma il passo gara Mercedes è ottimo. Benino le due Red Bull

Escono tutti, tutti i big con le medie, Leclerc con le dure. In cinque decimi ci sono Hamilton davanti a tutti, Bottas, Vettel, Verstappen e poi Leclerc(con gomme più dure).Mentre Norris è fermo ai box per dei problemi, Leclerc e Vettel cambiano le gomme e il monegasco si mette a dettare il passo. Dopo si migliorano subito le due Red Bull che si mettono in terza e quarta posizione. Bandiera rossa a causa delle condizioni della pista e tutti ai box.

A quaranta minuti dalla fine escono gran parte delle vetture ma nessuno dei big si migliora quindi la top 10 vede Leclerc davanti a tutti, poi Vettel, Verstappen, Albon, Hamilton, Bottas, Gasly, Grosjean, Ricciardo, Kvyat. Le due Mercedes si tirano le scie tra loro e si migliorano, Hamilton secondo 68 millesimi , Bottas quarto.

Incomincia a piovere a mezz’ora dalla fine mentre i due piloti Ferrari sono impegnato col passo gara. Parecchi lunghi in curva 1 e la federazione fa sapere che la Parabolica si deve fare più stretta. Leclerc il piùù veloce

A 17 minuti dal termine esce Lando Norris, unico pilota senza tempo fino ad ora, che si piazza soltanto in diciottesima posizione. Leclerc con gomme dure fa buoni tempi, Hamilton invece è il migliore con gomma gialla(media). Buon passo gara della Red Bull e ottimo passo delle Toro Rosso, soprattutto quello di Gasly. Leclerc nel frattempocontinua l’ottimo lavoro e fa un 1.24.200(sei decimi più veloce di Hamilton, che possiede un set più morbido). Continua a piovere e i tempi si alzano in media di quasi 1 secondo.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Terminano le FP2 con Leclerc, Hamilton, Vettel, Bottas, Verstappen, Albon, Gasly, Grosjean, Ricciardo, Kvyat, Hulkenberg, Sainz, Magnussen, Raikkonen, Stroll, Perez, Giovinazzi, Norris, Kubica, Russell.

Bene le Toro Rosso, un po’ meno le Alfa e le Racing Point.

Seguici su Instagram per non perderti le foto live dal GP italiano del nostro inviato a Monza!

F1| Aldo Costa lascia la Mercedes