F1 Fragrances | Design e ecosostenibilità si incontrano con i profumi

F1 Fragrances sbarca online. I profumi ispirati al mondo della Formula 1 non si limitano all’essenza, vi è infatti uno studio di più di due anni alle spalle. Vediamo nel dettaglio qualche curiosità su questo progetto

f1 fragrances

 

Questo ambizioso nuovo progetto che vede coinvolta la Formula 1 nasce più di due anni fa, con l’avvio e l’inizio dello studio dei flaconi che avrebbero ospitato i profumi ispirati alla F1.

Rosse Lovegrove, il designer, lavora da più di 24 mesi al disegno di questo progetto. “È stato tutt’alto che semplice, ho progettato svariato modelli prima di arrivare al progetto finale. Volevo che non fosse troppo semplice, ma nemmeno troppo elaborato, ma che esprimesse al meglio l’essenza della F1. Per creare la rete nera che vedete intorno alla boccetta di vetro ho utilizzato materiale ecosostenibile, costruendo una sorta di contenitore per la parte di vetro removibile così da poter essere riempita nuovamente una volta finito il profumo”, ci ha rivelato.

Dalle sue parole emerge l’obbiettivo della Formula 1 di diventare sempre più ecosostenibile, stando al passo con le richieste e gli obiettivi delle nuove generazioni: rispettare l’ambiente.

“La parte nera mi ricorda un po’ il cockpit dei piloti e per questo progetto volevo qualcosa di mai visto prima nell’industria dei profumi, che lasciasse il segno e fosse indimenticabile“, ha aggiunto.

I profumi, in boccette da 75 ml, sono reperibili sul sito F1fragrances.com al prezzo di €225. Al momento solo il Regno Unito e l’Europa ha accesso alla vendita. Nei prossimi mesi questo progetto sbarcherà anche nel resto del mondo.

Noi di F1inGenerale abbiamo poi avuto modo di domandare a Louise Turner di raccontarci qualche dettaglio in più sulla creazione delle fragranze.

“Inizialmente ci si concentra sull’idea e sulle emozioni che si vogliono far provare col proprio profumo. È un processo non breve, io parto da pochi ingredienti di base, generalmente uno o due, per poi ampliare la scelta, cambiando anche spesso idea in corso d’opera. La cosa più difficile non è trovare gli ingredienti, bensì fare in modo che stiano bene gli uni con gli altri.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 Fragrances | La Formula 1 lancia la sua prima linea di profumi

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.