F1 | Giovedì il voto per le gare Sprint: serviranno 28 voti per testare il nuovo format

Mentre si attende l’inizio della stagione con gli usuali test invernali, la F1 è già all’opera per aggiungere ancora più spettacolo ai suoi eventi. F1 gare Sprint 

F1 gare Sprint

Liberty Media pare voglia testare questa modalità di formazione della griglia della domenica in tre appuntamenti del mondiale 2021:

Stando all’attuale proposta, nei i tre fine settimana scelti le qualifiche si svolgerebbero il venerdì. Questo determinerebbe la griglia per la gara sprint di sabato, il cui risultato a sua volta stabilirà l’ordine di partenza per il consueto GP della domenica. F1 gare Sprint 

Come siamo soliti osservare già da diversi anni in F2, la Gara Sprint avrebbe anche in questo caso un numero minore di giri rispetto al Main Event del fine settimana e comunque strutturata per rientrare nei 60 minuti previsti dalla finestra temporale delle qualifiche del sabato.


L’aggiunta di gare sprint è vista come un modo per aumentare il valore dell’intrattenimento dei fine settimana di gara offrendo sessioni più competitive in diverse giornate. Se la loro introduzione quest’anno risulterà un format valido, potrebbero essere programmate più sessioni di questo tipo per la stagione 2022.

Pare che tra i possibili circuiti che quest’anno potrebbero essere scelti per testare le Gare Sprint anche in F1 rientrino Monza (Italia), Interlagos (Brasile) e il circuito Gilles Villeneuve (Canada).

Ovviamente la F1 si è già mossa per cercare dei possibili sponsor per supportare il tutto e chiesto altresì pareri ai vari team in merito. L’opzione di iniziare a griglia invertita però è stata scartata già diverse volte dalle squadre negli ultimi anni.

Per testare il nuovo format con la gara sprint serviranno 28 voti favorevoli dei 30 totali. Liberty Media e la FIA detengono 20 voti, ancora una volta l’ago della bilancia saranno i team.

Come dichiarato dall’attuale CEO di Formula 1 Stefano Domenicali:

“Quello che stiamo guardando con certezza è quale potrebbe essere l’approccio della cosiddetta gara sprint di sabato. Stiamo valutando se questo format potrebbe essere testato già quest’anno. Ci sono diverse discussioni in corso con i team al momento. Penso che forse questa potrebbe essere l’unica cosa che potrebbe essere interessante.”

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Ferrari Driver Academy: inizia la stagione 2021 per gli otto piloti del programma giovani

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.