F1 | GP Abu Dhabi – Anteprima Alfa Romeo, Raikkonen: “L’ultima gara della mia carriera, ma non ci penso molto”

Il GP di Abu Dhabi per Alfa Romeo sarà quello dei saluti: l’ultimo Gran Premio in carriera per Raikkonen, l’ultimo con Alfa Romeo per Giovinazzi. abu dhabi alfa romeo

Il GP di Abu Dhabi per Alfa Romeo sarà quello dei saluti: l’ultimo Gran Premio in carriera per Raikkonen, l’ultimo con Alfa Romeo per Giovinazzi.

Frédéric Vasseur. “L’ultima gara della stagione è sempre un momento speciale. Ancora di più quest’anno quando affrontiamo alcuni cambiamenti drastici, sia all’interno che all’esterno della squadra. Ovviamente vorremo celebrare e onorare Kimi e Antonio e il loro contributo alla nostra squadra e allo sport. Ma dobbiamo anche concentrarci sul weekend di gara: c’è un lavoro da finire e dobbiamo impegnarci al massimo fino all’ultimo giro della gara. Dando tutto quello che abbiamo per un buon risultato. Finire con una buona prestazione sarebbe una grande spinta per l’intera squadra mentre ci dirigiamo verso l’inverno”.


Leggi anche

F1 | Abu Dhabi rinnova: sarà in calendario fino al 2030


Kimi Räikkönen: “E’ l’ultima gara della stagione e, questa volta, l’ultima gara della mia carriera, ma non ci penso molto. Certo, so che sarà diverso una volta tagliato il traguardo e so che questo capitolo della mia vita è chiuso, ma una volta che sarò nell’abitacolo, sarà una gara come un’altra. Voglio concludere questa esperienza con un buon risultato, per me e per il team, e voglio anche godermi questo weekend con la mia famiglia e i miei amici, che saranno con me per salutare la Formula Uno”.

Antonio Giovinazzi: “Mi avvicino ad Abu Dhabi pieno di fiducia dopo una gara così bella a Jeddah. Volevo un risultato del genere prima della fine della stagione per dimostrare quello che so fare, per dimostrare che non mi sono arreso e che continuerò a lottare fino all’ultima bandiera a scacchi; ora voglio un’altra gara forte per finire bene i miei tre anni con la squadra. Lo devo a tutti coloro che credono in me e continuano a sostenermi e lo devo a me stesso, di finire la stagione con il risultato che so di poter dare. Sarà un fine settimana interessante e sono pronto per questo”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.