F1 | GP Abu Dhabi – Anteprima Brembo: la pista più difficile della stagione

La tappa conclusiva del Mondiale di Formula 1 è con l’unica pista con indice di difficoltà di 5/5 della stagione. Analizziamola con l’aiuto di Brembo. Abu Dhabi Anteprima Brembo

Abu Dhabi Anteprima Brembo
Credits: Brembo

Ultima prova del Mondiale 2020 di Formula 1. Una stagione atipica, complice il Covid-19, in cui quello di Yas Marina risulta l’unico circuito che presenta un indice di difficoltà di 5/5 secondo Brembo. Abu Dhabi Anteprima Brembo

Gli impianti frenanti saranno molto stressati nel GP di Abu Dhabi. La principale causa è il layout del circuito: nella seconda parte sono presenti molte curve ravvicinate che ostacolano lo smaltimento del calore generato in frenata.

Il tracciato

Circuito Abu Dhabi
Circuito di Yas Marina [Credits: Brembo]
Il tracciato è lungo 5.554 metri ed è caratterizzato da 21 curve. Le frenate sono 11 e la media di decelerazione è di 3,8g; nella prima metà del circuito (fino a curva 11) la decelerazione media è però molto più elevata e pari a 4,7g.


Durante un Gran Premio la pista viene percorsa 55 volte per un carico complessivo sul pedale del freno di più di 54 tonnellate.
Il record del circuito risale al 2019 e appartiene a Lewis Hamilton in 1’39”283. Il tempo impiegato in frenata ogni giro è di 18,6 secondi.

Le frenate

Frenate Abu Dhabi
Le frenate di Abu Dhabi [Credits: Brembo]
Delle 11 frenate del circuito di Yas Marina 4 sono molto impegnative, una di difficoltà media e 6 leggere.

La frenata più critica è quella di curva 8. Le monoposto giungono qui dopo un rettilineo di 1,2 km e rallentano da 344 km/h a 84 km/h in 2,52 secondi e 125 metri. Per riuscirci i piloti devono applicare un carico sul pedale di 186 kg e subiscono una decelerazione di 5,6g.
La potenza dissipata dall’impianto frenante è molto elevata: 3674 kW.

Anche la staccata di curva 11 è cruciale e, oltre a quella di curva 8, è l’unica in cui vengono superati i 3000 kW di potenza dissipata. Le vetture passano da 333 km/h a 104 km/h in 130 metri. La decelerazione è pari a 5,1g e il carico sul pedale del freno di 158 kg.

Seguici sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

F1 | GP Abu Dhabi – Anteprima Alfa Romeo, Raikkonen ironico: “Un’intensa stagione e ancora manca una gara!”