F1 | GP Abu Dhabi, anteprima – Verstappen: “Soddisfatti della prima stagione con la Honda”

Credit: twitter Aston Martin Red Bull Racing

Alla viglia dell’ultima gara del 2019, Max Verstappen ha giudicato positivamente la sua stagione, la prima del matrimonio fra la Red Bull e la Honda. Verstappen GP Abu Dhabi.

Credit: twitter Aston Martin Red Bull Racing

L’olandese ha infatti già ottenuto tre vittorie, cosa che mai gli era capitata, dato che sia nel 2017 che nel 2018 si fermò a quota due, e ad Abu Dhabi punta al poker stagionale. Verstappen GP Abu Dhabi.

Il passaggio alla power unit Honda si può dire si sia rivelata una scelta azzeccata, almeno fino ad ora.  Il propulsore giapponese è infatti notevolmente migliorato, sia dal punto di vista dell’affidabilità che delle prestazioni. Proprio nell’ultima gara in Brasile, ha lasciato di stucco proprio la velocità di punta delle Red Bull, mai così competitive sui rettilinei.

Come conseguenza del matrimonio ben riuscito, proprio alla vigilia del weekend di Abu Dhabi, la Honda ha prolungato l’accordo per la fornitura delle power unit a Red Bull e Toro Rosso fino al 2021.


Oltre al’ultima vittoria stagionale, in gioco ci sarà anche la terza posizione della classifica piloti, con Verstappen che deve difendere gli 11 punti di vantaggio su Charles Leclerc. Si assisterà dunque all’antipasto della lotta fra i due giovani talenti che negli anni a venire vedremo sicuramente in lotta per il titolo mondiale.

Seguono le dichiarazioni di Max Verstappen antecedenti al GP di Abu Dhabi.

“Dopo un grande fine settimana in Brasile, il team è di buon umore per l’ultima gara ad Abu Dhabi. Passiamo da una pista scorrevole come Interlagos ad un circuito stretto e tortuoso come Yas Marina, dove l’auto deve avere un assetto completamente diverso dal Brasile per ottenere il meglio. Questa è sempre una sfida ad Abu Dhabi durante la transizione tra le sessioni di prove diurne e notturne. La seconda sessione è la più importante in quanto offre la lettura più rappresentativa delle condizioni della qualifica e della gara“.

“Guardando indietro, penso che quest’anno possiamo essere soddisfatti della nostra stagione, che è la nostra prima con la Honda, e speriamo di poterla concludere in bellezza questo fine settimana prima che tutti si dividano per Natale e Capodanno”.

F1 | GP Abu Dhabi, anteprima – Haas, Steiner fa autocritica: “Avrei dovuto ascoltare di più i piloti”


Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera etĂ , sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari
Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.