Pubblicato il 12 Dicembre, 2020 alle 17:55

F1 | GP Abu Dhabi – Griglia di partenza: Pole di Verstappen, sorpresa Norris

Verstappen conquista la prima pole del 2020. Dietro di lui Bottas e Hamilton. A chiudere la seconda fila della griglia di partenza è Norris.

Foto: Red Bull Racing Twitter

Max Verstappen conquista la prima casella della griglia di partenza per la prima volta in questo 2020. Al fianco dell’olandese troviamo Valtteri Bottas, beffato dal pilota Red Bull per 25 millesimi. Terzo Lewis Hamilton. L’inglese, appena tornato alla guida della sua W11, ha mancato la pole per meno di un decimo. A chiudere la seconda fila la McLaren di Lando Norris. In 5° e 6° posizione Alexander Albon e Carlos Sainz, all’ultima qualifica con McLaren. In quarta fila Daniil Kvyat, che potrebbe non essere in griglia nel 2021, e Lance Stroll. A chiudere la Top10 gli unici due francesi, Gasly e Ocon. 

Sesta fila per Daniel Ricciardo e Charles Leclerc. Il monegasco, qualificatosi 9°, deve scontare 3 posizioni di penalità per l’incidente avuto con Sergio Pérez nella precedente gara. Sebastian Vettel conclude la sua ultima qualifica da pilota della Scuderia Ferrari in 13° piazza . Dietro di lui, ancora una volta Antonio Giovinazzi. In 15° posizione Kimi Räikkönen.

Il primo pilota fuori dalla Top15 è George Russell appena tornato in Williams dopo aver sostituito Hamilton in Mercedes. In nona fila Pietro Fittipaldi e Nicholas Latifi. Ultimi due posti per Sergio Pérez e Kevin Magnussen. Entrambi devono scontare una penalità per aver sostituito degli elementi della power unit.

Gli unici piloti della Top 10 a partire con la gomma media sono i due Mercedes e Max Verstapen. Anche per questa gara il passo gara del giovane olandese della Red Bull potrebbe essere un problema per i due piloti della Mercedes. Altro pilota a partire con la gomma gialla, anche se non in top10, è sicuramente Charles Leclerc. Il pilota della Ferrari, anche se 12°, essendosi qualificato per il Q3 non avrà la scelta libera. Da tenere d’occhio la sfida tra Racing Point e McLaren che, in quest’ultima gara stagionale, si giocano il terzo posto nella classifica costruttori.

Griglia di partenza:

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Mano incastrata, Verstappen spiega cos’è successo [VIDEO]

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.
Disqus Comments Loading...