F1 | GP Abu Dhabi – Le qualifiche della Williams, Russell: “Abbiamo faticato molto con le gomme”

Le qualifiche di Abu Dhabi non possono rendere felici i ragazzi della Williams che hanno lamentato soprattutto difficoltà con le gomme: ecco le parole dei piloti.

abu dhabi qualifiche williams

In casa Williams è il disappunto a fare da padrone nel sabato sera dopo le qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi. La P18 di Russell e l’ultimo tempo di Latifi sono un magro risultato per la squadra di Grove che, in ogni caso, partirà più avanti a causa di alcune penalità in griglia subite da altri piloti.

Dave Robson, Head of Vehicle Performance: Nella sessione di qualifiche entrambi i piloti hanno lottato con la temperatura delle gomme e con il traffico”.

“Nicholas ha sottovalutato la bassa l’aderenza delle gomme e si è girato prima di iniziare il suo ultimo giro lanciato. George ha fatto un giro migliore ma non è riuscito a replicare la prestazione delle FP3 quando le gomme funzionavano bene”.


È stato un modo frustrante per concludere l’ultima sessione di qualifiche della stagione, dice l’ingegnere. “Tuttavia, domani guadagneremo un paio di posizioni in griglia e mireremo a spingere e finire la stagione nel modo migliore possibile”.

Le parole dei piloti

Anche George Russell non è felice della sua qualifica: “È stato davvero complicato là fuori. Abbiamo faticato molto con le gomme, anche Nicholas. Tutto ciò è stato un po’ strano visto che nelle FP3 la macchina era buona“.

“Domani è l’ultima gara dell’anno. L’obiettivo è cercare di superare per avanzare. Di solito abbiamo un sabato forte e siamo in difficoltà alla domenica, quindi speriamo che un sabato magro significhi una buona gara!, ha concluso l’inglese.

È stata una qualifica piuttosto deludente, sostiene Nicholas Latifi. “Sul primo treno di gomme abbiamo commesso degli errori, quindi c’era molto margine per migliorare”.

“Ho trovato molto traffico nel momento in cui mi stavo preparando per il secondo tentativo. Ho dovuto rallentare e le gomme si sono raffreddate. Quando sono andato sull’acceleratore non c’era grip e sono andato in testacoda. Sentivo di poter migliorare abbastanza, ma purtroppo è andata così: sono eccitato per l’ultima gara dell’anno, speriamo di finire in bellezza”. Così ha terminato il pilota canadese della Williams al termine delle qualifiche del GP di Abu Dhabi.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Abu Dhabi – Vettel: “Sarà una gara speciale, non vedo l’ora di correre”

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.