F1 | GP Abu Dhabi – Lewis Hamilton dopo la gara: “Non sono al 100%, Verstappen imprendibile”

È un Lewis Hamilton stremato alla fine della gara di Abu Dhabi: ecco il commento dell’inglese alla terza posizione al rientro dopo il periodo con il Covid-19.

hamilton abu dhabi

Vittoria schiacciante per Verstappen ad Abu Dhabi: dietro l’olandese, hanno concluso sotto la bandiera a scacchi Bottas e Hamilton. Un Lewis Hamilton un po’ spento durante tutto il weekend: gli strascichi del Covid-19, a causa del quale l’inglese è stato costretto a saltare l’appuntamento di Sakhir, si fa ancora sentire.

Il sette volte campione del mondo ha così commentato la propria corsa: “Non sono stato al 100% questo weekend. È stata una gara piuttosto dura per il mio fisico”.


Lewis Hamilton può però valutare positivamente il ritorno alle corse dopo due settimane piuttosto difficili per lui, in dubbio per l’appuntamento di Yas Marina fino a pochi giorni prima del GP.

“Considerando le mie ultime settimane posso essere felice. Ma guardo il lato positivo: la scorsa settimana non avrei mai pensato di poter correre qui, continua il 35 di Stevenage al parco chiuso dell’ultima gara della stagione.

L’inglese ha poi concluso con un’osservazione sul gran premio: “In gara Verstappen aveva un ritmo non sostenibile per noi”. L’olandese ha vinto il GP di Abu Dhabi con oltre 15 secondi sulle Mercedes di Bottas e Lewis Hamilton.

La prima gara del campione iridato dopo il periodo in isolamento a causa del coronavirus è stata piuttosto difficile. Tuttavia è un podio importante che permette ad Hamilton di guardare con ottimismo al futuro: “Ora penso a recuperare totalmente nelle prossime settimane”.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | L’ultimo team radio di Sebastian Vettel in Ferrari: Vettel canta “Azzurro” di Celentano [AUDIO]

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.