F1 | GP Abu Dhabi – Magnussen: “Speriamo che il 2020 sia un anno migliore”

La Haas conclude una stagione piena di difficoltà al nono posto nel Campionato Costruttori, chiudendo l’ultimo GP stagionale ancora una volta senza punti. GP Abu Dhabi Haas 

GP Abu Dhabi Haas
Fonte: F1GrandPrix

Kevin Magnussen e Romain Grosjean hanno concluso l’ultima gara stagionale rispettivamente in quattordicesima e quindicesima piazza, fuori dalla zona punti. La stagione della Haas è stata ricca di difficoltà, ragion per cui ha concluso il Campionato Costruttori al nono posto totalizzando 28 punti.  GP Abu Dhabi Haas 

Romain Grosjean

E’ stata una gara difficile. Penso che l’incidente con Bottas avvenuto venerdì pomeriggio abbia compromesso la maggior parte della mia gara, avevamo solo un fondo di quel pacchetto (aerodinamico, ndr.) e avevamo fatto le prove con quello. Abbiamo dovuto modificare le specifiche e montarne un altro (fondo, ndr.), ma sapevamo che sarebbe stato sempre più difficile, abbiamo avuto solo le FP2 come sessione rappresentativa. Penso per me, ho bisogni di lavorare sulle mie partenze durante le gare. E’ stata una mia grande debolezza quest’anno. Se ci qualificheremo bene l’anno prossimo, voglio assicurarmi di riuscire a fare delle buone partenze. Abbiamo fatto il meglio che potevamo in gara e tutto il team ha fatto un ottimo lavoro, ma semplicemente non avevamo il ritmo. Spero che il prossimo anno sia migliore”. 

Kevin Magnussen

“Sono partito davvero bene, il mio primo giro è stato buono. Sfortunatamente, da lì non abbiamo avuto il ritmo che avevano tutti gli altri, e alla fine ho perso le posizioni. Abbiamo lottato più forte che potevamo. Sono contento di come si è comportato il team, in gare come queste è molto difficile, mentalmente rimanere concentrati e lavorare anche quando le cose sono andate male. Tutti quanti erano comunque concentrati, tutti erano sul pezzo nel caso qualcosa accadesse come una safety car nel momento giusto o qualcosa di simile. Facciamo sempre in modo di darci le migliori chance. Questo è stato l’obiettivo di tutto l’anno: il team ha continuato a seguirlo, anche se è stato molto difficile. Penso che siamo tutti felici di aver concluso quest’anno e di spostare completamente la nostra attenzione sul 2020. Speriamo che sia un anno migliore“. 

 

 

F1 | GP Abu Dhabi – La gara dell’Alfa Romeo, Giovinazzi: “Lavoreremo sodo in inverno”

Ilaria Vimercati

Studentessa in Scienze dei Servizi Giuridici, coltivo una forte passione per la Formula 1. Sono amante della velocità, del brivido delle corse e del senso di libertà.