F1 | GP Abu Dhabi – Mercedes, Bottas: “Non vedo l’ora di ripartire il prossimo anno”

Con Bottas P2 e Lewis P3, la Mercedes mette a segno l’ultimo podio con entrambi i suoi due piloti e sigilla una stagione davvero impeccabile sotto molti aspetti e poche sbavature. GP Abu Dhabi Mercedes

GP Abu Dhabi Mercedes
Credits: @MercedesAMGF1

Dopo una gara piuttosto monotona sotto diversi punti di vista, i piloti del team tedesco per eccellenza confermano le loro rispettive posizioni in classifica generale. Lewis (347 punti) conclude la stagione 2020 di F1 in cima alla classifica piloti come già noto diversi Gp fa, mentre Valtteri (223 punti) riesce a mettere il sigillo sulla vacante seconda posizione in classifica piloti.
Il team Mercedes-AMG Petronas F1 ha accumulato un totale di 573 punti, con ben 254 punti di vantaggio sulla Red Bull Racing. GP Abu Dhabi Mercedes

Valterri Bottas parla così al termine di questa complessa stagione: GP Abu Dhabi Mercedes

“Congratulazioni a Max e alla Red Bull per la vittoria. Erano semplicemente troppo veloci oggi e non siamo riusciti a stare al passo. Ci aspettavamo che il ritmo di gara fosse abbastanza uguale per oggi, ma sono stati in grado di gestire davvero bene il passo e costruire il divario quando necessario. Da parte mia, però, è stata una gara solida e senza errori e penso di aver sfruttato tutto dal nostro pacchetto vettura. Quindi, in questo senso, è stata una bella gara, ho finito davanti al mio compagno di squadra ed è bello tornare sul podio. Un enorme grazie e complimenti a tutta la squadra per un anno fantastico. Sono davvero orgoglioso di poter fare parte di una squadra in grado di concludere la stagione ancora con P1 e P2 nel Campionato Piloti; ogni singolo membro del team ha svolto un lavoro incredibile. Ho ancora qualche impegno da fare ma poi avrò un po ‘di tempo libero a Natale, poi un veloce reset, un po’ di allenamento e ripartiremo da zero per il prossimo anno. Non vedo l’ora.”

Lewis Hamilton, trionfante anche al termine di questa stagione nella classifica generale piloti, dice:

“Considerando le ultime due settimane, sono davvero contento del fine settimana e di essere riuscito a finire sul podio. Ovviamente non è così buono come avrei voluto, ma complimenti a Max e alla Red Bull, sono stati molto veloci oggi e si sono meritati la vittoria. Questo fine settimana erano troppo lontani per noi e non siamo riusciti a mantenere il ritmo. È stato fantastico vedere anche Alex lì con noi. Da parte mia, è stata una gara difficile, quindi sono decisamente contento per come è finita; ma il lato positivo è che ce l’ho fatta a superare lo scoglio Covid e non pensavo nemmeno che sarei riuscito ad arrivare qui per l’ultima garra dell’anno. Infine, un enorme ringraziamento al team per il loro continuo supporto e duro lavoro. Hanno fatto un ottimo lavoro per tutta la stagione ed è fantastico concludere la stagione con due podi.”

 

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.