F1 | GP Abu Dhabi – Qualifiche Red Bull, Horner: “Albon può giocare un ruolo importante in gara”

Il Team Principal della Red Bull, Christian Horner, è fiducioso che Alexander Albon “potrà giocare un ruolo importante” in gara, dopo le qualifiche del GP di Abu Dhabi.

albon horner red bull gp abu dhabi verstappen perez helmut marko gara qualifiche f1 2020
credits: Red Bull Recing Twitter

Christian Horner e Alexander Albon hanno parlato al termine delle Qualifiche di Abu Dhabi, che hanno visto Max Verstappen conquistare la prima pole position stagionale per la Red Bull.

Il pilota thailandese partirà quinto in griglia, con gomme Soft, mentre il compagno di squadra, così come i piloti Mercedes, partirà con le medie. Sebbene partirà dietro alla McLaren di Lando Norris, Horner prevede che Albon sarà veloce all’inizio della gara e si metterà in lotta con i primi.


Christian Horner

“Sarà veloce all’inizio. Penso che Alex abbia fatto un buon lavoro nelle qualifiche. È stato molto vicino a Max, come aveva fatto nelle ultime quattro o cinque gare. Penso che il ritmo di gara sulla Soft contro le Medie, non sarà buono alla distanza, ma all’inizio avrà il ritmo per stare con i primi. Se ha una buona partenza, può giocare un ruolo fondamentale nella gara di domani”.

Alex Albon

“È una delle migliori sessioni di qualificazione che ho avuto quest’anno. Sembra che le cose stiano andando bene in questo fine settimana, è iniziato abbastanza bene e sta migliorando sempre di più. Abbiamo apportato alcune modifiche alla macchina durante tutto l’anno, ma questo fine settimana ha iniziato a sentirsi davvero. Non mi sono mai sentito così a mio agio in macchina, il che suona strano, essendo l’ultima gara dell’anno.”

“Mi sentivo come se potessi finalmente sfruttare adeguatamente il grip. In un certo senso, è frustrante. Il primo run del Q3 è stato buono. Nel secondo run, sono andato largo alla curva 1, non mi è costato il tempo sul giro, ma queste gomme sono molto sensibili. Sono andato con le gomme sul verde, e da quel momento in poi le posteriori erano troppo calde per tutto il giro.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Abu Dhabi – Prove Libere Russell: “Una strana sensazione tornare in Williams”

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1